Ignorate l’anniversario Esselunga su WhatsApp: truffa sui suoi 65 anni con buono a casa

di Redazione Bufale |

anniversario Esselunga
Ignorate l’anniversario Esselunga su WhatsApp: truffa sui suoi 65 anni con buono a casa Bufale.net

Abbiamo ricevuto alcune segnalazioni, attorno alle 14 di oggi, in merito al presunto anniversario Esselunga per i suoi 65 anni, con relativo buono sconto destinato ad arrivare a casa seguendo il percorso riportato su WhatsApp. Come stanno le cose? Appare chiaro che la storia non sia così diversa rispetto a quella che vi abbiamo riportato in passato sul nostro sito e che, periodicamente, colpisce lo store di turno. Si spazia solitamente tra Auchan, Lidl e Conad, ragion per cui invitiamo i nostri lettori a stare attenti anche nei prossimi giorni con altri marchi.

Facciamo attenzione al finto anniversario Esselunga su WhatsApp: truffa sui suoi 65 anni con buono a casa

Vogliamo essere chiari, senza troppi giri di parole. Non esiste alcun anniversario Esselunga, al contrario di quello che vi viene riportato su WhatsApp a fine marzo. Tutto gravita attorno ad una truffa che parla agli utenti meno esperti di una presunta ricorrenza. Effettivamente, il tranello del 2022 è più insidioso, in quanto la catena parla chiaramente di una festa per tutti noi nata dai 65 anni dell’azienda. Cosa ci guadagna, in teoria, il cliente finale? Un bel buono spesa destinato ad arrivare direttamente a casa.

Basta collegarsi al sito ufficiale di questo brand per accorgersi che effettivamente l’azienda sia nata 65 anni fa. Ecco perché la storia dell’anniversario Esselunga potrebbe indurre qualcuno in errore. Alcune fonti, come OptiMagazine, hanno già smentito la storia dei 65 anni, con buono sconto per tutti. Del resto, non ci sono comunicazioni ufficiali in merito a presunte iniziative di marketing di questo tipo, ragion per cui il messaggio WhatsApp rimanda necessariamente ad una truffa.

Verrete indirizzati verso un sito non associabile ad Esselunga, mentre al termine del questionario il sistema vi chiederà di pagare una quota minima per ricevere il buono sconto a casa. Fornendo dati sensibili su carta o conto, però, diventerete automaticamente vittime della truffa relativa al finto anniversario Esselunga. Occhi aperti.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News