I Maroon 5 hanno donato i loro guadagni del Super Bowl in beneficenza

di Bufale.net Team |

I Maroon 5 hanno donato i loro guadagni del Super Bowl in beneficenza Bufale.net

I Maroon 5 avrebbero donato in beneficenza i loro introiti per lo spettacolo offerto dopo il primo tempo al Super Bowl 2019.

Ma questo non è del tutto esatto. È vero che la band Maroon 5, insieme all’etichetta Interscope Records e alla NFL, ha donato 500.000 dollari all’organizzazione di beneficenza per bambini Big Brothers Big Sisters of America. Ma gli artisti che si esibiscono per quei pochi minuti al Super Bowl non ricevono una commissione per l’esibizione. Quindi i Maroon 5 non hanno donato la loro “commissione di performance”, ma soldi già guadagnati.

super bowl

Origine

Il 3 febbraio 2019, giorno del Super Bowl Sunday, il sito di notizie e intrattenimento virale LADbible.com ha riferito che la band di musica pop Maroon 5 ha donato l’intera commissione da 500.000 dollari del Super Bowl a un’associazione benefica per bambini:

Anche se è vero che i Maroon 5 abbiano fatto una donazione, il denaro non proviene da alcuna commissione per la performance della band. Il portavoce della NFL Brian McCarthy ha chiarito in un’e-mail che gli spettacoli a metà tempo del Super Bowl non sono pagati.

McCarthy ha fatto riferimento a una dichiarazione del cantante dei Maroon 5, Adam Levine, alla rivista People:

Giocare al Super Bowl è stato per molto tempo un sogno della nostra band. Ringraziamo la NFL per l’opportunità e anche, insieme a Interscope Records, per aver fatto una donazione alla Big Brothers Big Sisters, che avrà un impatto importante per i bambini di tutto il paese.

I Maroon 5 hanno seguito la strada del rapper Travis Scott, che ha accettato di esibirsi al Super Bowl dopo che la NFL ha promesso di fare una donazione di 500.000 dollari a Dream Corps, un’organizzazione no-profit orientata alla giustizia sociale fondata da Van Jones nel 2015.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News