I 10 smartphone più pericolosi per corpo e testa: tabella nuova di zecca il 9 febbraio

di Redazione |

smartphone più pericolosi

Sempre più persone sono interessate ad un argomento delicato come quello degli smartphone più pericolosi in circolazione, come del resto abbiamo riscontrato a Capodanno quando vi abbiamo riportato un dato aggiornato con l’inizio di questo 2019. Proprio in queste ore, però, è venuto alla luce un ulteriore ranking nuovo di zecca che tiene in considerazione sia eventuali variazioni rispetto a quanto emerso poco più di un mese fa, sia i nuovi dispositivi che nel frattempo hanno fatto il proprio esordio sul mercato.

Insomma, oggi 9 febbraio diventa molto interessante analizzare nuovamente la classifica degli smartphone più pericolosi per la nostra salute, in particolare per il corpo e la testa, analizzando un valore specifico. Ci riferiamo al SAR, vale a dire Specific Absorption Rate, o se vogliamo il tasso di assorbimento specifico. Da premettere che il valore massimo consentito è 2 W/kg e, come evidenzia il sito tedesco Statista, ad oggi nessun prodotto ha oltrepassato la soglia.

Tuttavia, ci sono smartphone più pericolosi che si avvicinano in modo minaccioso a quel valore, mentre altri sono nettamente più distanti. Proviamo dunque a fare il punto della situazione, concentrandoci in prima istanza sui dieci modelli che ad oggi non danno alcun motivo di preoccupazione a coloro che hanno deciso di selezionarli. Come si potrà notare dall’immagine, il device più affidabile sotto questo punto di vista è il Samsung Galaxy Note 8.

smartphone più pericolosi
smartphone meno pericolosi – foto AndroidWorld.it

Per quanto riguarda invece gli smartphone più pericolosi attualmente in commercio, come si potrà notare ci sono due produttori a dominare loro malgrado la scena. Da un lato Xiaomi, con il cosiddetto Xiaomi Mi A1 con un SAR decisamente alto, dall’altro OnePlus. In questo caso occorre fare particolare attenzione a OnePlus 5T e OnePlus 6T.

smartphone più pericolosi
smartphone più pericolosi – foto AndroidWorld.it

Gli altri modelli si trovano in una sorta di limbo che, tuttavia, lasciano tutto sommato abbastanza tranquilli coloro che temono gli smartphone più pericolosi per corpo e testa oggi 9 febbraio. Insomma, valutate attentamente anche aspetti di questo tipo prima di procedere con l’acquisto di un device.

Latest News