Hysaj canta ‘Bella Ciao’, ma è poco intelligente generalizzare sui tifosi della Lazio “fascisti”

di Redazione Bufale |

Hysaj
Hysaj canta ‘Bella Ciao’, ma è poco intelligente generalizzare sui tifosi della Lazio “fascisti” Bufale.net

Ha davvero poco senso alimentare etichette nel 2021, soprattutto quando si parla di Hysaj che ha cantato “Bella Ciao” nel ritiro della Lazio dopo essere stato ufficializzato dalla squadra di Lotito. Abbiamo affrontato marginalmente il tema nelle scorse settimane, a proposito di una canzone che ancora oggi fa discutere tanto per questioni puramente politiche. Tuttavia, quello che si osserva oggi 18 luglio è una generalizzazione sui tifosi biancocelesti che non va bene, considerando anche l’esito della nostra ricerca.

Hysaj canta ‘Bella Ciao’: chiariamoci sui tifosi della Lazio

Nessuno vuole raccontare favole. Noto, infatti, che ci sia una frangia di tifosi laziali ai quali l’etichetta “fascista” non stia stretta. O, quantomeno, è innegabile il legame con l’ideologia di estrema destra. Tuttavia, alcuni titoloni di giornale quest’oggi fanno emergere una verità parziale. Se da un lato ci sono casi isolati di tifosi che hanno augurato ad Hysaj di infortunarsi, o più moderatamente gli hanno detto che andava evitata la performance canora di “Bella Ciao”, dall’altro ci sono anche tante prese di posizione di sostenitori biancocelesti improntate sul buon senso:

“Ma sti caxxi, non è che uno solo perché gioca nella Lazio deve essere di destra dai, poi sai quanto ne capisce lui di bella ciao, na canzone come un altra per lui, i giocatori sono una cosa la tifoseria un altra, l’importante è che da l’anima in campo poi di quello che vota non me ne frega proprio”;
“per favore anch’io sono della Lazio ma non per questo ho le idee della maggioranza dei tifosi della Lazio. Sono vissuta anch’io con queste idee avendo avuto un nonno mandato i Russia e poi scappato e tornato in Italia senza una pensione perché disertore io la Lazio la tifo e non sapete quanto! Ma io bella ciao la canto e come, perché s’ho cosa hanno visto i miei occhi ad Auschwitz e cosa hanno fatto ai miei parenti”;
“Se cominciate così sappiate che anche Sarri è un uomo di sinistra, quella di una volta. Perché ormai dx e sx sono entità sconosciute. Per cui che facciamo ci mettiamo a buttarla in caciara ogni qualvolta che ce ne fosse occasione? Invece pensiamo allo sport e alla Lazio senza fare polemiche politiche, purché qui ognuno è libero di pensarla come meglio crede, secondo la propria cultura e secondo la propria storia personale! Forza Lazio”.

Questi sono solo alcuni commenti che si trovano nei gruppi Facebook dei tifosi della Lazio, come replica ad Hysaj che canta “Bella Ciao”. Gruppi ultras più estremi ci sono ovunque e forse in Curva Nord hanno un peso maggiore rispetto ad altre piazze, ma la vicenda di oggi con ogni probabilità va un po’ ridimensionata. Questo il video incriminato.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News