Home / Bufala / TRUFFA E BUFALA Adidas cerca 100 influencer su Instagram: spopola l’annuncio fake

TRUFFA E BUFALA Adidas cerca 100 influencer su Instagram: spopola l’annuncio fake

Torna attualissima la truffa tramutata in bufala Adidas, questa volta riguardante il social network Instagram e la presunta candidatura come “influencer” della nota marca di abbigliamento sportivo. In cosa consiste la locandina che in tanti ci avete segnalato e che oggi 23 agosto è diventata viralissima? Fondamentalmente l’annuncio ci dice che Adidas sta cercando 100 influencer, con la possibilità di ottenere capi gratis e in anticipo rispetto all’uscita ufficiale dei prodotti sul mercato.

Come se non bastasse, si otterranno dei coupon spendibili all’interno dello store e una non precisata visibilità all’interno dei canali social dell’azienda. Come si concretizza la bufala Adidas? I requisiti si concentrano sulla necessità di avere almeno 200 follower su Instagram, oltre al fatto di dover seguire la pagina adidas.influencer_it (non la linkiamo per non dare ulteriore visibilità all’account fake in questione). Poi si dovrà postare un’immagine di sé stessi con un prodotto Adidas, taggando la pagina in questione.

Tantissimi indizi fanno propendere per una truffa e bufala Adidas. In primis, non ci sono annunci ufficiali sui canali noti al grande pubblico, in merito alla possibile ricerca di influencer. Tantomeno su Instagram. Manca poi un regolamento pieno di informazioni, come avviene di solito in questi casi. Il logo della locandina è chiaramente artefatto e mal riuscito e la pagina in questione non è certificata. Ancora, tra i contatti della pagina troviamo un indirizzo email “gmail” che a ha poco a che vedere con Adidas. Per concludere, abbiamo contattato Adidas tramite il numero Whatsapp fornito sul sito della divisione italiana, ottenendo la certezza assoluta di quello che pensavamo.

Bufala Adidas
Bufala Adidas

Non è certo la prima volta che ci troviamo al cospetto di una bufala che si tramuta in bufala Adidas, considerando che nelle scorse settimane abbiamo già dovuto affrontare il caso delle maglie di Cristiano Ronaldo alla Juventus vendute a prezzo stracciato. Insomma, l’azienda è stata già allertata di questa falsa iniziativa che sta spopolando su Instagram oggi 23 agosto ed è probabile che con l’ausilio del social network la pagina in questione venga chiusa nel giro di poche ore. Come è giusto che sia.

About La Redazione

La Redazione
Bufale.net è il primo servizio fact checking per i liberi cittadini creato dai denbuker Claudio Michelizza e Fabio Milella. Opera su segnalazione e dopo un'opera di debunking comunica i propri esiti tramite articoli mirati con TAG specifici: BUFALA - DISINFORMAZIONE - NOTIZIA VERA - PRECISAZIONI - ANALISI IN CORSO. Il team è composto da debunker professionisti e neutrali. In ogni articolo non vengono usate opinioni personali o credi religiosi - politici - calcistici. Siamo attivi dal 2014 e speriamo che la rete un giorno non abbia bisogno di noi.