Home / Notizia Vera / NOTIZIA VERA Il 2 settembre ultimo giorno per evitare rimodulazioni Vodafone: offerte incluse e consigli

NOTIZIA VERA Il 2 settembre ultimo giorno per evitare rimodulazioni Vodafone: offerte incluse e consigli

Siamo arrivati alla resa dei conti per quanto riguarda le rimodulazioni Vodafone. A partire da domani 3 settembre non solo saranno attivi ed ufficiali tantissimi aumenti concepiti dalla compagnia telefonica, ma soprattutto non sarà più possibile recedere dal proprio contratto senza dover pagare penali. Lì dove sono previste qualora siano stati sottoscritti ad esempio dei contratti con vincoli di 24 mesi. In un contesto del genere, coloro che ad esempio stanno valutando la portabilità del proprio numero verso Iliad, TIM, Wind e Tre, devono avere le idee chiare su quanto sia necessario fare per evitare brutte sorprese.

Quali sono le alternative a vostra disposizione per evitare il pericolo delle rimodulazioni Vodafone? Se avete individuato offerte più allettanti tramite la concorrenza, potete in primis inviare una PEC all’indirizzo email [email protected] Nel caso in cui vogliate utilizzare la posta tradizionale, entro oggi 2 settembre va spedita una raccomandata A/R all’indirizzo “Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10.0.15 Ivrea, Torino“.
Ricordate che, pur essendo domenica, vale la data entro cui effettuate la richiesta.

Discorso simile per chi decide di chiamare il 190, parlando con un operatore e seguendo tutte le informazioni fornite telefonica. Infine, sul sito ufficiale della compagnia telefonica troverete l’apposito modulo, tramite il quale esprimerete la vostra volontà di recedere e di non accettare le rimodulazioni Vodafone, evidenziando però nella casuale il fatto che abbiate rigettato la cosiddetta “modifica delle condizioni contrattuali“.

Rimodulazioni Vodafone
Rimodulazioni Vodafone

Come vi abbiamo riportato qualche settimana fa sulle nostre pagine, quando sono trapelate le prime notizie ufficiose riguardanti le rimodulazioni Vodafone, i rincari dovrebbero coinvolgere addirittura parte del pubblico che di recente hanno sottoscritto con la compagnia telefonica alcuni piani winback, come nel caso di Vodafone Special Minuti 30GB, Vodafone Special 10GB, Vodafone Special 20GB. Ecco perché diventa importante capire cosa fare oggi, nel caso in cui gli utenti non dovessero essere interessati ad accettare gli aumenti in questione. Trovato di meglio con le offerte passa a Iliad, TIM, Tre e Wind?

About La Redazione

La Redazione
Bufale.net è il primo servizio fact checking per i liberi cittadini creato dai denbuker Claudio Michelizza e Fabio Milella. Opera su segnalazione e dopo un'opera di debunking comunica i propri esiti tramite articoli mirati con TAG specifici: BUFALA - DISINFORMAZIONE - NOTIZIA VERA - PRECISAZIONI - ANALISI IN CORSO. Il team è composto da debunker professionisti e neutrali. In ogni articolo non vengono usate opinioni personali o credi religiosi - politici - calcistici. Siamo attivi dal 2014 e speriamo che la rete un giorno non abbia bisogno di noi.