NOTIZIA VERA Facebook verso una nuova home. Più amici e meno pubblicità

Pare che sia sempre di meno il tempo che gli utenti trascorrono su Facebook e questo perchè spesso ci sono più messaggi e notizie da parte di aziende, pagine e gruppi creati con lo scopo di far pubblicità che effettivamente di altri utenti. Si parla in questi giorni di una serie di cambiamenti che la società potrebbe mettere in atto per fare in modo che gli utenti trascorrano piacevolmente più tempo sul social.

 

Si parla di strategie che servono per fare in modo che il social possa restare ciò per cui è stato creato e quindi un luogo virtuale in cui restare in contatto con gli amici. Zuckenberg annuncia di voler cambiare il feed per rendere la sezione delle notizie, la home personale, relazionata a ciò con cui l’utente veramente desidera relazionarsi. L’attenzione viene data dunque a ciò che l’utente vuole vedere piuttosto che subire passivamente.

Secondo Mark Zuckenberg il “tempo speso su Facebook dovrebbe essere tempo ben speso” e fa riferimento alle esperienze negative da parte degli utenti che si trovano davanti a troppi messaggi di brand, pagine commerciali e altro. Si parla effettivamente di una riduzione del tempo che gli utenti trascorrono sul social e l’obiettivo principale è quello di fornire “interazioni significative” agli utenti e fare in modo che il social sia per noi qualcosa di positivo.

“La ricerca mostra – dice Zuckenberg- che usare i social per connetterci alle persone  alle quali vogliamo bene contribuisce anche al nostro stesso benessere”. Avere a che fare con pubblicità, notizie e video in forma passiva, secondo  Zuckenberg può essere anche “divertente” a volte e un modo per restare informati, ma sicuramente “non è buono”.

LEGGI ANCHE   NOTIZIA VERA Le scritte contro i marò a Lecce - VIDEO - Bufale.net

https://www.snopes.com/2018/01/11/facing-critics-facebook-wants-feeds-meaningful/