Home / Notizia Vera / NOTIZIA VERA 5 Euro persi con Vodafone, TIM, Wind e Tre: stop a Cilindro MobilePay in abbonamento

NOTIZIA VERA 5 Euro persi con Vodafone, TIM, Wind e Tre: stop a Cilindro MobilePay in abbonamento

Sta tornando di moda un nuovo pericolo per milioni di utenti legati a Vodafone, TIM, Wind e Tre, considerando quanto trapelato in Rete nelle ultime ore a proposito di Cilindro MobilePay in abbonamento. Si tratta del solito problema riguardante i servizi in abbonamento, che spesso e volentieri si attivano semplicemente navigando tra alcune pagine web e che a quanto pare proprio in queste ore stanno portando attivazioni e addebiti mai richiesti pari ad almeno 5 euro.

La questione va analizzata sotto diversi punti di vista. In primo luogo, come si disattiva un servizio in abbonamento come Cilindro MobilePay? Per evitare che ogni settimana ci sia un addebito di 5 euro, occorre recarsi nella speciale pagina web dove si potrà procedere alla disattivazione. Non dovrete fare altro che inserire il vostro numero di telefono, indicando se la SIM sia Vodafone, Wind, Tre, TIM o qualsiasi altra compagnia telefonica presente all’interno dell’elenco in questione.

Una volta portata a termine la disattivazione di Cilindro MobilePay, dovrete interessarvi al rimborso. In questo caso, la strada migliore è contattare il vostro operatore di riferimento, richiedendo in primis il “barring” per evitare che in futuro si possano creare ulteriori casi simili, per poi provare ad ottenere il denaro che vi è stato ingiustamente scalato dal credito. A volte minacciare il cambio di operatore si rivela una strategia vincente.

Cilindro MobilePay
Cilindro MobilePay

Un problema in più per gli utenti Wind e Tre oggi 10 luglio, dopo che sono trapelate moltissime lamentele a causa di un guasto alla Rete diffuso in tutto il Paese dalle prime luci dell’alba come vi abbiamo riportato in tempo reale. Ora l’emergenza sembra essere rientrata, ma è chiaro che la questione di Cilindro MobilePay rappresenti un fastidio in più da dover fronteggiare anche per questo target, in attesa di riscontri sul barring, ma soprattutto sul versante dei rimborsi. Anche con il pubblico TIM e Vodafone.

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Redazione

Redazione
Bufale.net è il primo servizio fact checking per i liberi cittadini creato dai denbuker Claudio Michelizza e Fabio Milella. Opera su segnalazione e dopo un'opera di debunking comunica i propri esiti tramite articoli mirati con TAG specifici: BUFALA - DISINFORMAZIONE - NOTIZIA VERA - PRECISAZIONI - ANALISI IN CORSO. Il team è composto da debunker professionisti e neutrali. In ogni articolo non vengono usate opinioni personali o credi religiosi - politici - calcistici. Siamo attivi dal 2014 e speriamo che la rete un giorno non abbia bisogno di noi.