Home / Bufala / La raccolta fondi su Facebook è una truffa

La raccolta fondi su Facebook è una truffa

Un messaggio condiviso compulsivamente su Facebook mette in guardia dalle raccolte fondi che molti di noi vedono comparire in occasione del compleanno dei nostri contatti:

Chi condivide questo messaggio lo fa per obbedire passivamente alla frase “ognuno scriva questo sul suo personale profilo per farlo girare il più possibile”, ma ignora il fatto che il post non conduca ad alcuna fonte né ad alcun esempio.

Le raccolte fondi avviate durante il proprio compleanno sono un fatto vero e che tutti conosciamo, e in nessun caso troviamo riferimenti a truffe di cui parla il post. Per avviare una raccolta fondi è sufficiente cliccare su questo link.

Le truffe perpetrate con le raccolte fondi, del resto, non sono una novità, ma non pervengono notizie di utenti ignari di aver avviato una campagna di solidarietà. Ciò che questo post effettua, in sostanza, è raccontare una bufala.

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Luca Mastinu

Nasce a Torino nel 1983, Scrittore, misantropo, ipocondriaco, acluofobo e pignolo. Admin della pagina Facebook "Diario di un ipocondriaco" e caporedattore per Bufale.net. Autore di due romanzi, vive nella propria stanza per tenersi lontano dai batteri. Ama la musica e suona il basso. Odia e soffre in Sardegna, muore e risorge a Roma.