Home / Complottismo / DISINFORMAZIONE COMPLOTTISMO Josepha “Ciak! Si salva! Buona la prima” – bufale.net

DISINFORMAZIONE COMPLOTTISMO Josepha “Ciak! Si salva! Buona la prima” – bufale.net

Abbiamo già visto nelle puntate precedenti come la tragedia umana di Josepha, tristemente e variamente strumentalizzata nel deprecabile tentativo di seminare dubbio, rancori e viralità su una vicenda chiarissima.

Il fulmine colpisce sempre due volte, ed ecco che sulla stessa foto una nuova mano prova a costruire il suo castelletto viralizzabile

E allora?

Scusate, ci avete letteralmente devastato le gonadi coi giornalisti che erano presenti e quindi smentiscono le ONG (spoiler: come ricordano gli amici di Giornalettismo non smentivano nulla) ed ora che i giornalisti di Lapresse smentiscono le vostre bizzarre teorie venite a lamentare inesistenti fake news e red flag?

Non è certo un mistero che giornalisti e reporter, anche indipendenti, seguano le operazioni delle ONG, proprio perché alla richiesta di trasparenza del pubblico segue un’attenzione del giornalismo, e per giornalismo intendiamo quello responsabile di giornalisti regolarmente iscritti all’albo e che lavorano incessantemente per garantire la corretta informazione e non quello improvvisato di chi compila un meme al volo e lo manda in giro per il mondo condendolo di illazioni indinniate ed indinnianti.

Del resto, noi stessi in passato abbiamo potuto fare il 95% del lavoro di fact checking sull’Aquarius grazie all’opera di Oscar Corral, giornalista e fotografo che ha seguito passo passo ogni singola fase del viaggioe sarebbe ben illogico urlare che ogni evento avvenuto alla presenza di giornalisti sia un falso.

Potremmo ritorcere contro i nostri amici viralizzatori la loro stessa arma, dichiarando che il Principio di Indeterminazione di Heisemberg si applica anche al mondo fisico non subatomico e quindi ogni evento ripreso da una fotocamera, anche quella di un cellulare sia un falso. Comprese le loro esistenze.

Potrete infatti di seguito trovare altre immagini del soccorso, a documentazione di quanto realmente accaduto

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Shadow Ranger

Shadow Ranger
Fare Fact Checking è un termine un po' banale per il sottoscritto. Invece, si può dire del sottoscritto che sia preciso, intelligente, accurato, impeccabile, elegante, controllato, chirurgico e sconvolgente. Ma sì, a volte vengo chiamato per del Fact Checking...