Home / Bufala / DISINFORMAZIONE BUFALA Incinta dell’ottavo figlio a 70anni: è la mamma più anziana del mondo – bufale.net

DISINFORMAZIONE BUFALA Incinta dell’ottavo figlio a 70anni: è la mamma più anziana del mondo – bufale.net

Ci sono notizie che diventano casi di disinformazione non per malizia o velleità di disinformazione: è perché le notizie cambiano nel tempo. Sono materia viva, sono eventi che si svolgono nell’asse temporale e sono destinati a cambiare.

Ci segnalate dunque una notizia del 21 maggio, senza tenere di conto che nel mondo del giornalismo e dello scoop sei giorni sono equivalenti ad ere geologiche.

Potrebbe diventare la mamma più anziana al mondo e Maria De La Luz, messicana di 70 anni, mostra con orgoglio quelle che dice essere le ecografie del suo ottavo figlio.
In attesa che i medici confermino al mondo la gravidanza, spiega di non essersi sottoposta ad alcun trattamento di fertilità.

Come riporta il Daily Mail, la De La Luz è più grande di quattro anni di Maria del Carmen Bousada de Lara, l’attuale detentrice del record, che aveva 66 anni quando diede alla luce due gemelli.
«Mi hanno detto che è una bambina», ha detto la donna alla stampa nella sua casa a Mazatlan, nello stato messicano di Sinaloa.

La De La Luz ha raccontato anche i sintomi: «Le gambe mi facevano male, vomitavo e avevo le vertigini. Nella clinica privata in cui hanno eseguito le scansioni con gli ultrasuoni i medici non potevano crederci».

La notizia sembra, inoltre, aver infastidito gli altri suoi figli, preoccupati probabilmente per la sua salute. La donna ha un appuntamento con un ginecologo il 18 luglio e sottolinea che sarà necessario un parto cesareo.

E la notizia era effettivamente vera il 21 maggio.

È un po’ quello che noi chiamiamo l’effetto Titanic: uno spettatore disattento e poco incline a restare al cinema per tutto il tempo necessario al godimento del film, guardando solo il primo tempo del film Titanic di James Cameron ed allontanandosi dopo la pausa potrebbe essere tentato di dichiarare di aver visto una splendida storia d’amore a lieto fine nella quale un bel popolano corona il suo sogno d’amore con una bellissima ereditiera.

E, basandosi sul solo primo tempo, non avrebbe tecnicamente torto.

Ma quella che all’inizio era una semplice verità poi diventa una bufala nel momento in cui chi ha visto tutto il film sa benissimo come la storia è andata a finire: il bel Jack non è sopravvissuto al naufragio e Rose ha vissuto una vita lunga ma piena di rimpianti senza mai riuscire a dimenticarlo.

E sempre il 21 maggio anche il Mirror dichiarava imminente la gravidanza, e necessario un cesareo, aggiungendo una serie di dettagli sulla precedente detentrice del presunto record, morta di cancro.

In realtà quello che è avvenuto è che il 21 maggio la signora De La Luz aveva pianificato una visita ginecologica per alcuni sintomi compatibili con una gravidanza: dolori, vomito, vertigini, e che indagini successive hanno dimostrato essere, con amara ironia, dovuti ad un carcinoma all’utero il cui trattamento comincerà il 31 maggio, giorno del suo compleanno.

Una bella ma improbabile notizia si è così rivelata essere un incubo, dal quale speriamo la signora De La Luz possa uscire grazie alle cure dei medici.

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Redazione