BUFALA Inaugurano il primo ristorante che serve carne umana in Giappone – bufale.net

Avrete anche voi letto dalle nostre parti il concetto di Bufala Voltron.

Ricordate Voltron, la nota serie animata (ultimamente rifatta per Netflix) dove cinque leoni robot si uniscono per formare un robot di forma umanoide più grosso, combattivo ed in grado di sconfiggere le terribili Robobestie aliene, no?

Il meccanismo è lo stesso anche per le bufale: bufale vecchie e deboli vengono fuse insieme perché si diano forza e sostegno a vicenda, diventando una nuova bufala e nuovamente virale.

Vi avevamo già parlato dell’improbabilissimo Don Marco Sarroco, bizzarra parodia di un sacerdote la cui morale evangelica prevede concetti poco edificanti come l’omertà, l’uso di sostanze stupefacenti e l’invito ad inviargli in messaggi privato i propri peccati debitamente elencati.

E vi avevamo parlato dell’altrettanto bizzarra bufala dei ristoranti in Giappone che servono carne umana “dopo una legge del 2014”, derivata da una salace combinazione di una bufala in lingua spagnola con del materiale promozionale relativo al videogioco Resident Evil 6, per il cui lancio si decise di presentare delle preparazioni culinarie a tema “zombie” ottenute creando tortine di carne a forma umana.

Adesso le due bufale e mezzo si sono riunite: la bufala del ristorante Giapponese che serve carne umana “dal 2014” è stato aggiornato al 2018, arricchito dalle foto delle braciolate a tema “zombies” e rilanciato dal falso prete Marco Sarroco, in una combo di Disagio estremo che, nonostante i molteplici errori, ha superato le 600 condivisioni in otto ore (archiviato qui)

Rilevano infatti i commentatori più arguti come il presunto Sarroco oscilli nel testo tra il Giapponese e lo Spagnolo, arrivando a dichiarare che il nome Giapponese del “Ristorante di Carne Umana” vada tradotto dallo Spagnolo per comprenderne il significato e scomodare degli analisti argenti: il tutto perché ha semplicemente ripreso il testo della bufala originale (quella in lingua spagnola) ed ha applicato tutte le successive iterazioni nel tentativo di svecchiarla.

LEGGI ANCHE   BUFALA? Laurea ad honorem per Fabio Volo - Bufale.net