Home / Bufala / BUFALA Il famoso attore Danny Trejo è morto

BUFALA Il famoso attore Danny Trejo è morto

Il famoso attore di Los Angeles Danny Trejo non è improvvisamente scomparso all’età di 74 anni, come invece un articolo diventato virale vorrebbe far credere. Secondo l’articolo, l’attore Danny Trejo sarebbe morto all’età di 74 anni.

Danny trejo

La bufala

Il 9 settembre 2018, il sito web Your Daily News ha pubblicato un articolo intitolato “Danny Trejo, il famoso attore nativo americano, muore all’età di 74 anni”:

Danny trejo

Curiosamente, tuttavia, il testo dell’articolo non forniva dettagli sui tempi o sulle modalità della presunta morte di Trejo. Forniva semplicemente un riassunto della vita e della carriera dell’attore.

Danny Trejo è nato a Echo Park, Los Angeles, da Alice Rivera e Dan Trejo, un operaio edile. L’attore è famoso per i suoi ruoli da cattivo, grazie al suo aspetto aggressivo, tatuato e muscoloso. L’attore ha fondato la sua carriera dopo essere uscito dalla prigione. Trejo è stato scritturato come attore in moltissimi film, e ha persino intrapreso la carriera di produttore.

La mancanza di informazioni sulla sua morte non è sorprendente, perché l’articolo era una bufala. Danny Trejo non è morto e anzi, è attivo sui social media:

L’unica fonte che riportava la morte di Trejo era Your Daily News, un sito attivo solo in brevissimo tempo e al momento non più raggiungibile.

Inoltre, lo stesso Trejo, che già era stato precedentemente oggetto di false notizie sulla sue morte, ha personalmente negato:

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Redazione

Redazione
Bufale.net è il primo servizio fact checking per i liberi cittadini creato dai denbuker Claudio Michelizza e Fabio Milella. Opera su segnalazione e dopo un'opera di debunking comunica i propri esiti tramite articoli mirati con TAG specifici: BUFALA - DISINFORMAZIONE - NOTIZIA VERA - PRECISAZIONI - ANALISI IN CORSO. Il team è composto da debunker professionisti e neutrali. In ogni articolo non vengono usate opinioni personali o credi religiosi - politici - calcistici. Siamo attivi dal 2014 e speriamo che la rete un giorno non abbia bisogno di noi.