BUFALA Condividi e facebook donerà 45 centesimi – Bufale.net

225398_135833846590944_913922011_n

 

Circola da tempo un appello secondo il quale un bambino di Padova di nome Marco, malato di leucemia linfoblastica acuta, riceverebbe da Facebook una donazione in cambio di condivisioni.

Facebook dona soldi in cambio di condivisioni, questa è una bufala di pessimo gusto e per giunta crudele.

Il bambino della foto non si chiama Marco e non è di Padova, ma si chiama Chrissy Nelson ed è una bambina americana di otto anni malata di leucemia dal 2003 e, purtroppo, morta l’11 agosto 2004.

Lo stesso istituto Mario Negri ha smentito su Facebook il coinvolgimento in questa bufala:

ATTENTI ALLE BUFALE!
Alcuni amici ci hanno segnalato un appello che sta circolando su internet, in cui viene chiamato in causa l’Istituto Mario Negri. Potete leggere queste segnalazioni sulla nostra bacheca, accompagnate dalla nostra risposta.
Oltre a ribadire quanto già riportato nei commenti ai singoli post, ovvero che che l’Istituto Mario Negri non ha mai rivolto a Facebook un appello per Marco, intendiamo comunicare che l’autore della pagina “Anche Io Ho Un Velociraptor Sotto Il Letto” (dove è stato pubblicato l’appello) ha ammesso nei commenti alla foto che si tratta di un falso, creato come “esperimento sociale” per dimostrare la creduloneria delle persone. Consigliamo agli utenti di Facebook di verificare le informazioni prima di fare circolare (sicuramente in buona fede e con spirito umanitario) questo genere di appelli, consultando la fonte o siti internet di divulgazione scientifica specializzati nell’identificazione di bufale o truffe.
Grazie a quanti ci hanno fatto pervenire le segnalazioni.

I gestori della pagina FB dell’Istituto Mario Negri [AC]

mario-negri

LEGGI ANCHE   BUFALA Questo è il museo del 900 a Milano: gli immigrati hanno rovinato dei quadri - bufale.net

Leave a Reply