Home / Indagini in Corso / Bottanuco, ignoti su un furgone porpora/amaranto hanno avvicinato dei bambini all’uscita dalla scuola

Bottanuco, ignoti su un furgone porpora/amaranto hanno avvicinato dei bambini all’uscita dalla scuola

L’avviso arriva il 27 novembre dalla pagina social ufficiale del Comune di Bottanuco, nella provincia di Bergamo, e su tali modalità di segnalazione è necessario fermarsi:

Gli stessi amministratori della pagina invitano a non creare allarmismi e comunicano che le Forze dell’Ordine sono al corrente di tutto, dunque stanno procedendo alle indagini anche attraverso le immagini di sorveglianza del territorio. Invitano i cittadini, dunque, è tenuto a informare la Polizia Locale o a telefonare al 112.

È sottinteso, quindi, che nessuno dovrà scrivere post allarmistici sui social, bensì dovrà prendere contatto con gli organi competenti. Ricordiamo a tal proposito l’inarrestabile allarmismo creato sul furgone bianco in tutta Italia negli ultimi mesi, al quale avevamo anche dedicato un editoriale e un video. Le segnalazioni di fatti gravi si fanno alle forze dell’ordine, e da questo momento è sottinteso che chiunque agisca nella maniera corretta per contribuire alle indagini.

 

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Luca Mastinu

Nasce a Torino nel 1983, Scrittore, misantropo, ipocondriaco, acluofobo e pignolo. Admin della pagina Facebook "Diario di un ipocondriaco" e caporedattore per Bufale.net. Autore di due romanzi, vive nella propria stanza per tenersi lontano dai batteri. Ama la musica e suona il basso. Odia e soffre in Sardegna, muore e risorge a Roma.