ACCHIAPPALIKE “Fatelo vedere alla Boldrini” (2018)

Nel 2017 riportavamo la nostra analisi per un video postato dalla pagina social Falange Nera:

In questi giorni lo stesso video è stato pubblicato sulla fanpage Governo a 5 Stelle con la seguente didascalia:

Fate vedere questo Video alla Boldrini, risponderà in videoconferenza e dirà che sono “responsabili della qualità”…

Che sia per nostalgia o per noia non ci è dato saperlo, il dato oggettivo è che Laura Boldrini è sempre oggetto di elemosina da parte dei mendicanti del web. Ribadiamo, oggi, quanto detto nella precedente analisi.

Ciò che il video mostra è una coppia di ragazzi al reparto ortofrutticolo di un supermercato, intendi ad addentare i prodotti per poi riporli sull’espositore, tra le risate divertite del videoamatore. Ciò che ingenuamente è sfuggito all’autore del post su Falange Nera (oggi postato su Governo a 5 Stelle, ndr) è la presenza, sullo sfondo, di indicatori scritti in lingua anglosassone.

Gli autori del post, come consuetudine, decontestualizzano un video e lo ripropongono nella tipica chiave di lettura adatta alla fruizione dei condivisori compulsivi. Che si trattasse di un video senza fonti l’aveva sottolineato anche Giornalettismo in un articolo del 19 giugno 2017. Oggi come allora, Falange NeraGoverno 5 Stelle sanno benissimo di non avere fonti per dimostrare dove sia stato girato il video. Non in Italia, questo è certo.

La pagina Governo 5 Stelle cavalca le novità politiche di questo preciso momento storico, sia per il nome scelto che per i contenuti pubblicati.

LEGGI ANCHE   BUFALA E ACCHIAPPALIKE "Regaliamo 4 fantastici Bimby usati come test nei nostri punti vendita"