ACCHIAPPACLICK E PRECISAZIONI Ultim’ora: Hanno sparato a Vittorio Brumotti, l’inviato di Striscia (VIDEO)

Una notizia vera, in questo caso, è riportata con strategia acchiappaclick in una pubblicazione sul sito Videotubesplay.eu che non include un player incorporato. Il lettore dovrà cliccare sull’anteprima e attivare la riproduzione in una seconda pagina, che potrebbe nascondere un malware pronto ad installarsi nel dispositivo e comprometterne il funzionamento.

L’anteprima si presenta così:

In realtà l’immagine, posta anche in anteprima, è un’immagine di repertorio che troviamo anche in un articolo pubblicato nel gennaio 2016 su Milano Today dal titolo: “Gravissimo incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto davanti alla moglie, è in fin di vita“. L’immagine indica, chiaramente, una situazione di emergenza con l’intervento degli operatori del 118. Di fronte a questa scena, un lettore potrebbe pensare al peggio:

Immagine di repertorio / Milano Today

Fatte queste precisazioni, la notizia è vera ma non vi sono stati feriti gravi, in quanto è stato ferito un cameraman alla gamba.

Come riportava la stessa redazione di Striscia la notizia in una nota del 2 Dicembre, l’invitato Vittorio Brumotti si trovava a Roma per un’inchiesta sullo spaccio della droga:

L’inviato di Striscia la notizia si trovava nel quartiere San Basilio (via Carlo Tranfo, angolo con via Luigi Gigliotti) per documentare lo spaccio di sostanze stupefacenti che avviene alla luce del sole, gestito da alcune famiglie italiane, a quanto sembra, legate alla camorra. Adescato con la proposta di vendergli cocaina e altre droghe, Brumotti ha iniziato la sua campagna contro lo spaccio usando il megafono. Immediatamente da un blocco di case popolari si sono levate urla di insulti e minacce. Verso le 16.15, sceso dal suo furgone, Brumotti ha sentito due colpi di arma da fuoco. Si gira e vede una persona in passamontagna che corre verso di lui e la sua troupe lanciando un mattone che ferisce a una gamba uno dei cameraman.

Un fotogramma dell’aggressione / Striscia la notizia

Subito dopo l’aggressione, la troupe si è allontanata di corsa col furgone. La notizia è riportata anche dall’Ansa e sul Giornale di Sicilia leggiamo che i Carabinieri avevano avviato le indagini interrogando diverse persone per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Vittorio Brumotti / Savona News

In merito alla vicenda, la Gazzetta di Parma riporta le dichiarazioni che Brumotti ha rilasciato all’Ansa: «Ho passato la linea, quella linea che mi avevano raccomandato di non passare» e aggiunge: «Al momento giro con un megafono e strillo, però devo dire che è accaduto qualcosa, sta accadendo qualcosa». A Repubblica Brumotti ha dichiarato: «ci volevano ammazzare».

LEGGI ANCHE   PRECISAZIONI Nuova Zelanda. I produttori di latte inducono il parto prematuro alle mucche - Bufale.net

La notizia è dunque vera, ma riportata secondo i canoni dell’acchiappaclick e con un’immagine di copertina fuorviante. A parte un cameraman ferito ad una gamba, non si sono registrati feriti.