GUIDA UTILE WhatsApp e la monetizzazione: cosa cambia? – bufale.net

di Shadow Ranger |

GUIDA UTILE WhatsApp e la monetizzazione: cosa cambia? – bufale.net Bufale.net

Ci segnalano i nostri contatti una serie di voci di corridoio nate, e rinate intorno a WhatsApp.

Di WhatsApp a pagamento in varie forme ne avevamo già parlato, anche più volte dal 2014 ad oggi. E la situazione non è cambiata: non esistono piani per reintrodurre il pagamento di un canone annuale, sia pur minimo, come avvenuto negli anni ormai passati.

Si è però affiancata a questa vecchia bufala un nuovo appello: il “Popolo della Rete” avrebbe infatti scoperto una sorta di complotto mondiale che condurrà sicuramente alla pubblicità in WhatsApp.

Ed avrebbe trovato la pistola fumante su Reddit, in un annuncio di lavoro della ditta

WhatsApp sta cercando un individuo dalle doti eccezionali per produrre sviluppo in termini di sforzi di monetizzazione. Se sei un leader che ha esperienza nel costruire prodotti, hai un rapporto empatico sia con i consumatori che con il business, possiedi una propensione all’azione, vuoi comprendere e sbloccare il potenziale di WhatsApp per supportare milioni di business, noi vorremmo sapere tutto questo da te.  

Come rilevato dal portale Investire Oggi, ancora una volta il popolo della Rete è saltato a conclusioni frettolose.

Non si parla – questo sembra chiaro – né di chat a pagamento né di banner pubblicitari. Si tratta di un lavoro full time da Product Manager, Monetization e consiste, essenzialmente, come è davvero chiaro nell’annuncio, nella costruzione di prodotti e servizi particolari per le decine di milioni di utenti business, ovviamente a pagamento. Insomma, gli utenti ‘comuni mortali’ non devono temere nulla.

Non tutti sanno infatti che molti Social, come Facebook, offrono servizi evoluti agli utenti Business. La stessa cosa si sta per generare in WhatsApp, che, non sappiamo ancora come, aprirà un mercato per il popolo degli imprenditori e delle partite IVA che potranno accedere a servizi “cuciti su misura” da personale attento alle loro esigenze.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News