Gruppo di migranti armati e asserragliati con una messicana in un ranch in Texas

di Bufale.net Team |

Un gruppo di migranti che aveva sequestrato e violentato una ragazza messicana si sarebbe asserragliato in un ranch a El Indio, in Texas, tenendo sotto tiro un allevatore.

Il 9 gennaio 2019, un utente di Reddit con l’handle “leblancelle76” ha denunciato sulla piattaforma di aver assistito a un grave crimine. Ha affermato che un gruppo di migranti avrebbe rapito e stuprato una ragazza di 13 anni, proveniente dal Messico, e l’ha portata oltre il confine del Texas, dove ha tenuto sotto tiro il marito dell’Utente di Reddit fino a quando la Pattuglia di frontiera è intervenuta con un elicottero.

La mancanza di prove

La redazione di Snopes scrive di non essere stata in grado di verificare la storia dell’utente, ma il post è diventato virale, con molte erronee attribuzioni a un utente di Facebook chiamato Lin Myers Ellis. Il messaggio circolante di “leblancelle76” recita:

Vivo a mezzo miglio dal confine a El Indio, in Texas. La scorsa settimana abbiamo visto passare oltre 40 persone nel nostro ranch. Un gruppo di circa 15 uomini ha minacciato con una pistola mio marito. Ha anche sequestrato una tredicenne messicana a Guerrerro, in Messico … è insanguinata e si è urinata addosso. Mio marito, con l’aiuto di agenti della pattuglia di frontiera, li ha disarmati della pistola. Hanno portato di corsa la povera ragazza al pronto soccorso perché era stata rapita e violentata da questi uomini. Questa è solo una delle tante storie che ci sono successe. […]

El Indio è una piccola comunità a sud-ovest di San Antonio con meno di 200 abitanti. È nella giurisdizione del Dipartimento dello sceriffo della contea di Maverick, Tom Schmerder, che però non ha confermato l’accaduto. Anche il supervisore delle operazioni speciali per la protezione delle dogane e della protezione delle frontiere, David Vera, ha detto di non essere a conoscenza dell’incidente.

Anche le forze dell’ordine della città più vicina, Eagle Pass, tramite Humberto Garza, portavoce del dipartimento di polizia di Eagle Pass, hanno fatto sapere di non essere a conoscenza dell’incidente, così come Mike Ramos, un giornalista del locale Eagle Pass News.

Latest News