Grosso flop per la protesta di Forza Nuova a Roma: dai balconi inviti a tornare a casa

di Redazione Bufale |

Forza Nuova
Grosso flop per la protesta di Forza Nuova a Roma: dai balconi inviti a tornare a casa Bufale.net

Un autentico flop, quello che emerge anche attraverso alcuni video amatoriali, in riferimento alla protesta di Forza Nuova a Roma questa notte, dopo le recenti misure che a detta dei manifestanti avrebbero fortemente limitato le libertà individuali. Insomma, nulla a che vedere con quanto avvenuto a Napoli, dove c’è stata una presenza importante anche dei seguaci del partito di estrema Destra. Proprio questa notte, infatti, abbiamo riportato alcune informazioni in merito per definire al meglio la situazione.

Come sono andate le cose con la protesta di Forza Nuova a Roma

Provando ad analizzare meglio l’accaduto, è possibile rifarsi alla ricostruzione video e testuale di Fanpage, che trova riscontro anche attraverso alcune fonti in loco che abbiamo avuto modo di contattare in queste ore. Emerge, infatti, che la protesta di Forza Nuova a Roma abbia coinvolto poche decine di persone, forse trenta, che non sono state in grado di coinvolgere i vari quartieri in cui ha avuto luogo il corteo. Dunque, una situazione singolare, nonostante gli inviti a gran voce ai residenti, affinché si unissero alla manifestazione.

Anzi, la stessa fonte aggiunge anche alcuni dettagli extra, che la dicono lunga sul modo in cui sia stata accolta la protesta di Forza Nuova a Roma. Viene aggiunto, infatti, che le persone del posto non si siano limitate a non accogliere l’invito dei manifestanti. Addirittura, i partecipanti sono stati invitati a tornare a casa, oltre ad indossare la mascherina, visto che i vari contributi raccolti hanno messo in mostra violazioni delle normative non isolate sotto questo punto di vista.

Come se non bastasse, e lo si percepisce solo in parte tramite il video qui di seguito, pare ci siano stati reciproci scambi di insulti, a rendere ancora più singolare e colorita la situazione. Dunque, non resta che riportarvi le immagini che seguono, per comprendere al meglio cosa sia avvenuto.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News