Gli USA fuori dall’OMS dal 2021: la decisione di Donald Trump

di Bufale.net Team |

Gli USA fuori dall’OMS dal 2021: la decisione di Donald Trump Bufale.net

USA fuori dall’OMS a partire dal 6 luglio 2021. Questa è la decisione dell’inquilino della Casa Bianca Donald Trump che non ha certo sorpreso gli americani dal momento che il presidente in carica aveva già manifestato le sue intenzioni nel mese di maggio, come scriveva il Washington Post. Oggi i nostri lettori ci segnalano un post pubblicato sulla pagina Facebook GPN Media Center ieri mattina, 7 luglio.

#BREAKING: GLI STATI UNITI LASCIANO UFFICIALMENTE L’OMS.
La Casa Bianca ha ritirato ufficialmente gli Stati Uniti dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). La notifica alle Nazioni Unite è stata fatta ieri.
A rivelarlo è stato il senatore Bob Menendez, il Democratico più importante della commissione per gli Affari Esteri del Senato.
“Il Congresso ha ricevuto la notifica che POTUS ha ritirato ufficialmente gli Stati Uniti dal WHO nel mezzo di una pandemia”, ha scritto Menendez.
Trump aveva annunciato l’uscita oltre un mese fa, ma poi non si era più saputo nulla. “Oggi termineremo le nostre relazioni con l’Organizzazione mondiale della sanità”, aveva detto Trump il 29 maggio. La Casa Bianca ha più volte accusato l’OMS di essere troppo accomodante con la Cina.

La notizia è stata ripresa anche dalla nostra stampa nazionale e dalle agenzie, come AgiAdnkronos. Il tweet di Bob Menendez è ancora online a questo indirizzo:

Il Congresso ha ricevuto la notifica che il POTUS (President of the United States, ndr) ha ritirato ufficialmente gli Stati Uniti dal WHO nel mezzo di una pandemia.

Definire la risposta di Trump al COVID caotica e incoerente non gli rende giustizia. Ciò non proteggerà le vite o gli interessi americani: lascia gli americani malati e l’America da sola.

Il Washington Post scrive che la lettera di recesso è stata inviata lunedì 6 luglio dal segretario generale António Guterres e la sua portavoce Stéphane Dujarric ha riferito che insieme all’OMS sono in corso tutte le verifiche sui requisiti di tale ritiro.

L’avversario politico di Trump, Joe Biden, ha subito replicato in un tweet“Gli americani sono più sicuri quando l’America è impegnata nel rafforzamento della salute globale. Nel mio primo giorno da Presidente, mi riunirò al @WHO e ripristinerò la nostra leadership sulla scena mondiale”. La scelta è stata fortemente contestata anche da un team di 700 esperti di salute pubblica che in questa lettera ha chiesto al Congresso di respingere il piano in quanto: “Tagliare i finanziamenti all’OMS durante una pandemia sarebbe un’azione pericolosa per la salute globale e gli interessi nazionali degli Stati Uniti”.

Tuttavia, come ricorda Il Post, fino al 6 luglio 2021 gli Stati Uniti dovranno mantenere con l’OMS gli obblighi finanziari e gli impegni.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News