“Gli svizzeri hanno pensieri semplici”… la Fake News di Migros non darà più accesso ai vaccinati contro Corona

di Bufale.net Team |

“Gli svizzeri hanno pensieri semplici”… la Fake News di Migros non darà più accesso ai vaccinati contro Corona Bufale.net

La Fake News di “Migros non darà più accesso ai vaccinati contro Corona“, reperibile anche al di fuori dei social, è quella che amiamo chiamare “Meme Asceso”.

Dove per Meme Asceso si intende uno scherzo così ben riuscito in cui troppi ci credono. Sostanzialmente, la notizia di Lercio che viene screenata e condivisa di mano in mano.

“Gli svizzeri hanno pensieri semplici”… la Fake News di Migros non darà più accesso ai vaccinati contro Corona

Il testo che ci viene sottoposto viene tradotto così

“Mentre anche là la propaganda della vaccinazione nei media è in pieno svolgimento, il nuovo amministratore delegato di Migros, Patrick Frischluft, ha dichiarato nella sua prima conferenza stampa giovedì 25 febbraio 2021: “Dall’estate 2021 non daremo più accesso a Migros a persone vaccinate contro Corona. Chiederemo inoltre gentilmente alle persone, che indossano una mascherina per il viso, di appenderla sull’apposito supporto all’ingresso. Grazie Le malattie mentali dei nostri collaboratori sono aumentate notevolmente negli ultimi mesi: mostrate di nuovo la vostra faccia e sorridete ai dipendenti Migros, ne hanno urgente bisogno “.

Il cambio di strategia avviene previa consultazione con il Consiglio di Amministrazione….In giovane età, il carismatico imprenditore ha vissuto per un anno con una vecchia tribù indiana nella regione amazzonica. Secondo le sue stesse dichiarazioni, è stato in grado di imparare moltissimo sulla vita lì e, soprattutto, che non tutto è sempre così semplice come ci viene detto.
Come un branco, media come 20min, blick.ch e SRF, si sono avventati sul nuovo amministratore delegato. Titoli come “Scandalo razzista alla Migros”, “Migros rifiuta i valori svizzeri”, “Il nuovo amministratore delegato discrimina chi la pensa diversamente”, “Dove sono i diritti umani?” e anche il “moderno ricatto alla Migros” hanno fatto il giro.
Perché questo cambio di strategia? Perché questo passaggio che non è davvero in linea con lo stato d’animo dominante nella società? E che avrà riflessi sul calo delle vendite? GnueHeuDunge voleva saperne di più e lo ha chiesto a Patrick Frischluft:
„I vaccinati coltivano l’obbedienza cieca e sono un pericolo per la nostra democrazia, per i nostri diritti civili, per il benessere dei nostri figli e per il benessere di tutti noi in futuro. Hanno subito il lavaggio del cervello per oltre un anno e stanno seguendo ciecamente il piano del governo senza riguardo per le perdite. In qualità di nuovo amministratore delegato, non posso assumermi la responsabilità del fatto, che anche queste persone vengano ora favorite e messe su un piedistallo. Non fraintendermi, mi fa male al cuore discriminare le persone in questo modo grossolano. Ma in fondo so che è estremamente importante dare l’esempio ora. Se i vaccinati dovessero ottenere i loro vantaggi ovunque, la situazione si ribalterà dall’estate 2021“.

Ad una prima analisi non possiamo che riscontrare una serie di elementi che costituiscono un vero e proprio campanello di allarme.

Innanzitutto l’amministratore delegato di Migros è Fabrice Zumbrunnen, non Patrick Frischluft.

In secondo luogo, non solo Migros vende pacchi di mascherine chirurgiche in tutti i suoi negozi ma vieta espressamente l’accesso agli utenti che dovessero violare le norme di contrasto alla Pandemia.

Come si conciliano il post virale e queste informazioni?

La fonte originale descrive il post come

Attenzione satira

Per poi aggiungere nell’ultimo edit una lunga spiegazione sul fatto di “non voler fare satira contro qualcuno”.

Siamo dunque al “Meme Asceso”: un caso di satira (invero non troppo riuscita) sfuggito di mano.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News