Gli odiosi insulti a Liliana Segre: “Pro invasione, Hitler non ai fatto bene il tuo lavoro”

di Redazione Bufale |

Se c’è un aspetto positivo riguardante gli insulti a Liliana Segre, questo consiste indubbiamente sul fatto che anche personaggi di un certo peso politico (a partire dal Premier Giuseppe Conte) abbiano aperto gli occhi sull’odio online. A seconda del partito o del movimento che si sostiene, infatti, sempre più spesso ci si lascia andare a commenti che non denotano solo un certo analfabetismo funzionale, ma anche una totale mancanza di umanità. Un po’ come abbiamo avuto modo di osservare nella giornata di ieri parlando della ragazza vietnamita che ha perso la vita in un tir soffocata, dopo aver provato ad entrare clandestinamente nel Regno Unito.

Esempi di insulti a Liliana Segre

A fare luce sulla vicenda è stata una testata come Repubblica, secondo cui ci sarebbe una media di 200 insulti al giorno per Liliana Segre. Per chi non lo sapesse, stiamo parlando di una donna che venne arrestata all’età di 13 anni, per poi essere deportata ad Auschwitz. Ha dovuto affrontare la marcia della morte verso la Germania, prima di essere liberata a Malchow nel maggio del 1945.

Tanti gli episodi raccontati durante quegli anni terribili, al fine di sensibilizzare anche le future generazioni su quanto avvenuto. Eppure, nemmeno questo ha placato l’odio di personaggi inqualificabili, i quali si sentono in diritto di pensare e dire qualsiasi cosa con una tastiera tra le mani. Proprio Repubblica ha reso noti alcuni tra gli insulti riservati a Liliana Segre:

“QUESTA EBREA DI MERDA SI CHIAMA LILIANA SEGRE, CHIEDETEVI CHE CAZZO A FATTO(SIC! – COSI’ E’ SCRITTO A SENZA LA H) PER DIVENTARE SENATRICE A VITA STIPENDIATA DA NOI ED E’ PRO INVASIONE? HITLER NON AI (SIC! – ANCORA SENZA H) FATTO BENE IL TUO MESTIERE”.
E poi ancora:” MI CHIEDO PERCHE’ NON SIA CREPATA ASSIEME A TUTTI I SUOI PARENTI”.

Insomma, un altro capitolo doloroso sul pessimo utilizzo dei social, in cui a farne le spese è stato un personaggio storico così importante come Liliana Segre.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News