La bufala della sassaiola di Frosinone contro studenti cinesi per il Coronavirus

di Redazione Bufale |

Sassaiola
La bufala della sassaiola di Frosinone contro studenti cinesi per il Coronavirus Bufale.net

Aggiornamento sulla presunta sassaiola di Frosinone: come riportato dal sito Pupia, dopo ulteriori approfondimenti condotti dalla Digos, è emerso che la notizia riportata lo scorso 4 febbraio sia in realtà una bufala. Il fatto non sussiste ed ora potrebbero esserci conseguenze per chi ha diffuso la fake news.

Articolo originale del 4 febbraio

Ci sono davvero tanti dubbi in queste ore a proposito della presunta sassaiola che ci sarebbe stata nella giornata di ieri a Frosinone, contro alcuni ragazzi cinesi che studiano presso l’Accademia di Belle Arti. Tutto sarebbe nato dal Coronavirus ed alcuni esponenti del PD hanno sfruttato l’occasione per parlare di razzismo, per certi versi alimentato anche da uscite in questo momento evitabili come quella di Ignazio La Russa che abbiamo prontamente trattato anche sulle nostre pagine nella giornata di ieri.

Le smentite dopo i rumors sulla sassaiola di Frosinone

Un intervento importante a proposito della possibile sassaiola di Frosinone contro gli studenti cinesi è arrivata proprio in queste ore da Nicola Ottaviani, sindaco della cittadina laziale ed esponente locale della Lega, il quale ha voluto chiarire dal suo punto di vista alcuni concetti importanti riguardanti questa vicenda con un intervento su Facebook:

“La notizia circolata e pubblicata in queste ore, relativa ad una fantomatica sassaiola di cui sarebbero stati vittime alcuni studenti cinesi dell’Accademia di Belle Arti, oltre ad essere assolutamente falsa, risulta il frutto della bassezza di livello a cui alcuni insegnanti, fortunatamente una esigua minoranza, giungono oggi, nella ricerca di pubblicità gratuita, anziché dedicarsi alla didattica e agli insegnamenti etici”.

Una smentita, dunque, che getta ombra sull’autenticità della notizia riportata sia da testate autorevoli, sia da esponenti del PD che hanno denunciato subito la vicenda. Al momento, come stanno le cose? Dal nostro punto di vista resta “analisi in corso“, non avendo ancora trovato prove inconfutabili che ci facciano propendere verso la notizia vera della sassaiola a Frosinone contro gli studenti cinesi, o in alternativa verso la bufala.

Di sicuro non ci sono fonti in grado di dirci che ci siano stati effettivamente degli scontri, a maggior ragione a proposito del tanto temuto Coronavirus. Inutile dire che, preso atto del punto di vista del sindaco dopo il suo post su Facebook, appena avremo maggiori informazioni a proposito della possibile sassaiola contro gli studenti cinesi a Frosinone vi faremo sapere.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News