“Gentile cliente BNL, abbiamo bisogno dell’immediato aggiornamento dei suoi dati inseriti”

di Luca Mastinu |

“Gentile cliente BNL, abbiamo bisogno dell’immediato aggiornamento dei suoi dati inseriti” Bufale.net

Un nostro lettore ci segnala un SMS attribuito alla Banca BNL – Gruppo BNP Paribas, ricevuto sul suo dispositivo:

Gentile cliente BNL,
stiamo eseguendo una regolare manutenzione sul portale BNL abbiamo bisogno dell’immediato aggiornamento dei suoi dati inseriti.

Se tale aggiornamento non viene eseguito entro 48 ore dalla ricezione di questo sms,[nessuno spazio]potrebbe comportare seri disagi come sospensione del suo conto onlin.

Le chiediamo di avviare la procedura di conferma dei dati del cliente.
Le alleghiamo il nostro link per confermare i dati del suo conto.

Per prima cosa: trattasi di phishing, e se volete approfondire vi invitiamo a leggere la nostra guida utile a questo indirizzo. Lo diciamo con assoluta certezza in quanto alcuni precedenti casi si erano dimostrati opera di truffatori che agivano sotto le mentite spoglie delle aziende alle quali attribuivano la richiesta, ma era evidente che le aziende non erano responsabili di tali iniziative. Potete verificare voi stessi dal nostro archivio o, più nello specifico, da questo caso che riguardava Poste Italiane e questa truffa destinata agli utenti PostePay.

Abbiamo visitato, con le dovute precauzioni, il link fornito nell’SMS attribuito al gruppo BNL e ci è comparsa questa schermata:

È chiaro che il portale ufficiale di una banca dovrebbe essere un sito sicuro, e non essere presenti nei filtri di sicurezza dei nostri browser, per cui vi invitiamo a non visitare il link. Il danno che potreste subire, innanzitutto, è di tipo fiscale in quanto se fornite i vostri dati su siti non sicuri, questi potrebbero finire nel possesso e nel potere dei truffatori che prosciugheranno i vostri conti. Il nostro consiglio è di cestinare il messaggionon assecondare per alcun motivo la richiesta presente nell’SMS.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News