Generosità illimitata di Georgina Rodriguez e CR7: mega donazione post Sanremo confermata

di Redazione Bufale |

Georgina Rodriguez
Generosità illimitata di Georgina Rodriguez e CR7: mega donazione post Sanremo confermata Bufale.net

La partecipazione di Georgina Rodriguez, compagna di Cristiano Ronaldo, al Festival di Sanremo aveva destato molte polemiche soprattutto per il cachet percepito dalla modella argentina, molto più alto rispetto alle altre vallette. Come però sappiamo da giorni la coppia ha deciso di devolvere i 130 mila euro in beneficenza e la cifra è stata interamente donata all’ospedale pediatrico Regina Margherita di Torino. Riscontri in merito anche su Instagram.

La conferma sulla donazione di Georgina Rodriguez e CR7 dopo Sanremo

Ne avevamo parlato tempo fa, con un’analisi non definitiva, ma oggi lo è. Ora è arrivata anche la conferma del gesto, con la coppia che non si è mai tirata indietro quando si tratta di fare beneficenza, soprattutto quando ad essere vittime di malattie sono i bambini. Questi 130 mila euro saranno utilizzati dai ricercatori dell’ospedale pediatrico Regina Margherita di Torino per poter acquistare macchinari all’avanguardia da garantire studi approfonditi nella ricerca di cure per malattie che al momento non sembrano dare via di scampo ai bimbi che ne sono affetti.

Da sempre Cristiano Ronaldo ha avuto un occhio di riguardo per i meno fortunati, questo anche per il suo passato non di certo semplice, proveniva da una famiglia povera portoghese e grazie al suo incredibile talento è riuscito a costruirsi un impero. Milioni e milioni di euro che però non sfrutta esclusivamente per sé stesso, la beneficenza è sempre al primo posto, soprattutto quando si parla di bambini ed anche Georgina Rodriguez condivide appieno gli stessi valori del compagno.

Insieme hanno costruito una bella famiglia, proprio perché amano tantissimo i bambini e nessun genitore dovrebbe ritrovarsi a patire la sofferenza così grande di assistere inerme alla malattia di un figlio. Tra l’altro Georgina e Cristiano Ronaldo hanno preso proprio a cuore l’ospedale pediatrico Regina Margherita di Torino, è capitato già in passato di recarsi nei luoghi dei bimbi malati per portare loro regali ed un sorriso. La coppia sembra quindi essersi ambientata perfettamente a Torino e chissà che CR7 non possa chiudere la sua carriera proprio alla Juventus. D’altronde a 35 anni è ancora decisivo in campo e siamo sicuri non smetterà a breve.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News