Gastone Moschin ci ha lasciati nel 2017

di Luca Mastinu |

Era ancora in vita, il buon Gastone Moschin, quando i Vinylistic lanciarono il singolo Record Player su QOOB. Il videoclip era nient’altro che un estratto dal film “Milano Calibro 9” (1972) di Fernando Di Leo, e quando la musica si apriva nel ritornello potevamo ammirare tutta la bellezza di Barbara Bouchet e tutta l’espressività di Moschin, che non aveva bisogno di proferire parola per mostrarsi capace e intenso.

Risultati immagini per gastone moschin

Per ricordarlo scegliamo un fotogramma di “Amici Miei” (1972) di Mario Monicelli, perché Moschin sapeva essere comico, scanzonato e dissacrante, ma la forza dei suoi occhi e della sua voce erano pura poesia, anche quando interpretava Oreste Raccà, l’industriale spregiudicato di “Com’è dura l’avventura” di Flavio Mogherini. Ma no, non siamo qui per ricostruire la biografia di Gastone Moschin.

Gastone Moschin ci ha lasciati il 4 settembre 2017, a 88 anni, dopo un ricovero all’ospedale Santa Maria di Terni. C’è chi ancora non lo ricorda – e no, non nascondiamoci dietro la frase: “È che ancora non lo accetto”, perché un 100% dei casi dimostra un alto tasso di distrazione – e ancora oggi condivide la notizia come se fosse di questi giorni. I gruppi Facebook e le chat WhatsApp sono ancora teatro di chi crede che l’architetto Melandri di Amici Miei sia recentemente scomparso, e non mancano i post virali e pubblici che sui social network riportano la notizia della morte di Moschin non senza un certo sensazionalismo.

Ragazzi, lo ripetiamo: Gastone Moschin è morto il 4 settembre 2017 e le testate italiane lo avevano detto (esempio 1, esempio 2). In soldoni, sta avendo luogo lo stesso fenomeno della morte di Tomas Milian (leggi l’articolo), morto nel 2017. Anche per il popolare “Er Monnezza”, negli scorsi mesi, accadeva di trovare notizie sulla morte dell’attore spacciate per attuali.

Ora potete smettere di condividere e iniziare a leggere la data delle notizie, senza fermarvi al titolo o alle impressioni dettate dalla vostra pancia. Sì, anche dire che Moschin sia morto in questi giorni è fare disinformazione. Abbiate rispetto per i suoi cari. Da ora, visto che non avete più scuse.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News