Gaffe Lega con la circolare sul Coronavirus copiata ed incollata da quella dell’Emilia Romagna

di Redazione Bufale |

Lega
Gaffe Lega con la circolare sul Coronavirus copiata ed incollata da quella dell’Emilia Romagna Bufale.net

Una gaffe che ad alcuni utenti potrebbe strappare il sorriso sul tema Coronavirus, in giornate caratterizzate da una certa preoccupazione su scala nazionale, almeno stando a quanto pubblicato dalla Lega di recente. In particolare, dopo alcune critiche ricevute da Salvini per i contenuti da lui stesso proposti sui social nei giorni scorsi, sta facendo rumore oggi 26 febbraio il lancio di una nota circolare da parte del Carroccio in Veneto, riguardante ovviamente l’infezione che purtroppo ha preso piede anche in questa regione.

La circolare della Lega in Veneto sul Coronavirus copiata dall’Emilia Romagna

Risulta ancora disponibile online, in questi minuti, una circolare della Lega in Veneto, che a conti fatti è frutto di un copia-incolla rispetto a quella dell’Emilia Romagna. Cruciale, a tal proposito, il passaggio che potete osservare anche all’interno dell’immagine riportata ad inizio articolo: “Chiarimenti applicativi in merito all’Ordinanza contingibile e urgente n. 1 del Ministero della Salute, d’intesa con il presidente della Regione Emilia-Romagna”.

La prova arriva dal fatto che la suddetta circolare della Lega a proposito di Coronavirus l’abbiamo linkata in precedenza, mentre qui potete trovare quella originale del team di Bonaccini in Emilia Romagna. Quest’ultima è stata ufficializzata un giorno prima, il 23 febbraio, al di là dell’errore evidente in Veneto con la mancata sostituzione del nome della regione. Insomma, un episodio curioso nell’ambito di una vicenda che di divertente ha ben poco per gli italiani.

Al momento non si hanno ulteriori reazioni su questa vicenda, ma è probabile che, considerando anche il delicato momento che il nostro Paese sta vivendo sul fronte Coronavirus, la scelta sarà quella di evitare polemiche politiche sulla vicenda. Questo evidenzia, comunque, quanto sia cattiva consigliera la fretta in un contesto del genere, se pensiamo al fatto che a detta di molti sostenitori della stessa Lega l’errore con questa circolare sia stato a dir poco evitabile.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News