Il battibecco tra Diletta Leotta, Lorella Boccia ed Iva Zanicchi sui fischi alle donne per strada

di Redazione Bufale |

Diletta Leotta
Il battibecco tra Diletta Leotta, Lorella Boccia ed Iva Zanicchi sui fischi alle donne per strada Bufale.net

Si parla molto di una presunta gaffe da parte di Diletta Leotta, ospite del programma Venus Club e della presentatrice Lorella Boccia. Parlando nello specifico di catcalling, la giornalista di DAZN ha dato l’impressione di non provare particolare fastidio per un fischio o per un applauso per strada. La ricostruzione è doverosa, in quanto alcuni titoli di giornale potrebbero effettivamente ingigantire una vicenda che va in qualche modo contestualizzata dopo la trasmissione del 3 giugno.

Perché tra Diletta Leotta e Lorella Boccia ci sono divergenze sul catcalling

Di certo non è la prima volta che Diletta Leotta finisce al centro di alcune discussioni social per le sue uscite, come abbiamo notato il mese scorso parlando di alcune frecciate giunte da Barbara D’Urso. In questo specifico contesto, Diletta Leotta si è limitata a paragonare la reazione delle persone per strada a quelle che potrebbero esserci in un teatro, creando una sorta di latente imbarazzo in Lorella Boccia. Questo il paragone avanzato dalla giornalista, che si può analizzare al meglio sul sito Mediaset:

“Allora vi do un’idea: quando una donna cammina per strada e sente i fischi… cos’è il fischio? Tecnicamente il fischio è una cosa negativa, a uno spettacolo teatrale o qualsiasi spettacolo, se senti un fischio vuol dire che non è andata bene, che è un fallimento. Allora c’è un fischio? Non mi giro! C’è un applauso? Uhhh mi giro quante volte volete”.

Opinione differente di Lorella Boccia, la quale ritiene che anche l’applauso sia una sorta di violenza. Inizialmente interviene anche Iva Zanicchi, sposando in modo abbastanza chiaro il concetto portato avanti da Diletta Leotta. Tuttavia, il volto storico di Mediaset pare cambiare idea dopo la spiegazione della conduttrice. Sicuramente divergenze di opinione su un tema delicato come il catcalling, ma parlare di “gaffe” in questa circostanza potrebbe essere eccessivo.

Va detto che proprio Diletta Leotta, in un altro momento della trasmissione Venus Club, come si nota nel video, ha fatto capire che nel 2019 abbia provato molto fastidio per un coro a lei indirizzato a Napoli.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News