Gaffe della Lega che attacca Cathy La Torre per la maglietta anti-Polizia: era contro Salvini

di Redazione Bufale |

Cathy La Torre
Gaffe della Lega che attacca Cathy La Torre per la maglietta anti-Polizia: era contro Salvini Bufale.net

Arriva un nuovo capitolo nella “battaglia” virtuale a distanza tra la Lega e Cathy La Torre. L’avvocato ha da sempre assunto posizioni forti contro il Carroccio, come avrete notato alcuni mesi fa a proposito di una presunta campagna pubblicitaria del partito di Salvini in Emilia Romagna tramite SMS. Si tratta di un personaggio che sui social è cresciuto parecchio nel 2020, al punto che tra ieri ed oggi è finito nuovamente al centro di una pesante discussione politica. Il motivo? La Torre ha deciso di candidarsi alle Primarie di Bologna.

L’attacco della Lega a Cathy La Torre e la versione completa della maglietta sulla Polizia

La notizia che vi riportiamo oggi è in realtà un’analisi che potete comprendere al meglio attraverso la semplice immagine dell’articolo. A suo tempo, infatti, Cathy La Torre dimostrò di essere attivista Lgbt scendendo in piazza. Come? Utilizzando una maglietta apparentemente contro la Polizia. Davanti, infatti, leggiamo “Frociaria di Stato“. Abbiamo usato “apparentemente” per una ragione ben precisa, in quanto la Lega si è soffermata solo su quell’espressione.

In realtà, come emerge attraverso un post Facebook pubblicato dalla stessa Cathy La Torre, quella riportata dal Carroccio è una visione parziale dei fatti. C’è un retro, con cui l’avvocato ha mandato un invito pubblico proprio a Salvini: “Metti questa Matteo“. Insomma, quello che sembrava un insulto alla Polizia di Stato, inducendo la Lega a pubblicare un post contro l’avvocato ed esponendola ad una vagonata di insulti che qui non possiamo certo riportare, in realtà aveva un significato differente.

La precisazione di Cathy La Torre, dunque, è autentica, come la versione integrale della maglietta che sta creando tante polemiche sui social, dopo che la Lega ha deciso di darla in pasto ai suoi fan. Sarà interessante valutare se dal Carroccio o se da Matteo Salvini arriveranno nelle prossime ore ulteriori prese di posizione sulla vicenda.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News