Gaffe del Viceministro Laura Castelli sui ristoratori che devono cercarsi un altro lavoro: replica ufficiale

di Redazione Bufale |

Laura Castelli
Gaffe del Viceministro Laura Castelli sui ristoratori che devono cercarsi un altro lavoro: replica ufficiale Bufale.net

Una gaffe o qualcosa del genere da parte del Viceministro Laura Castelli. Al di là della semantica della suddetta definizione, è innegabile che alcune parole siano state pronunciate dalla diretta interessata durante la puntata di venerdì 17 luglio di TG2 Post. Una questione delicata, quella relativa ai ristoratori, per i quali sembrano essersi creati i presupposti per cambiare mestiere, alla luce della crisi economica innescata dal Covid-19 e dalle abitudini degli italiani che sono radicalmente cambiate negli ultimi mesi.

Analisi sulla gaffe di Laura Castelli sui ristoratori

Il video che trovate qui di seguito ci mostra esattamente quanto affermato da Laura Castelli in diretta TV, con un focus sui ristoratori che sicuramente non è stato gradito dagli addetti ai lavori. Una bufera innescata dalle sue dichiarazioni a poche ore di distanza dalle polemiche che hanno coinvolto anche Matteo Salvini, in occasione della contestazione subita nel corso di un comizio a Martina Franca come avrete notato questa mattina con il nostro articolo. Questo lo spezzone che ha creato discussioni sul Viceministro dell’Economia:

“Le persone hanno cambiato modo di vivere, e bisogna aiutare gli imprenditori dei nuovi business che sono nati al momento. Certo, se una persona decide di non andare più al ristorante, bisogna aiutare l’imprenditore a fare un’altra attività e non perdere la sua occupazione. Va sostenuto anche nella sua creatività, magari ha visto un nuovo business”.

Insomma, le parole di Laura Castelli sembrano essere molto chiare, con una sorta di invito ai ristoratori a cercarsi un nuovo business una volta preso atto che le abitudini degli italiani siano cambiate dopo la crisi da Coronavirus. Presa di posizione inaccettabile se associata al Viceministro dell’Economia, almeno stando alla replica durissima delle opposizioni, come nel caso di Salvini e Meloni.

Morale della favola? Le dichiarazioni di Laura Castelli sono indubbiamente autentiche, e questo va riconosciuto. Allo stesso tempo, per completezza d’informazione va presa in esame sia la sua replica ufficiale, uscita pochi minuti fa su Facebook, sia il fatto che non abbia mai pronunciato le parole “cambiare mestiere“. Come erroneamente riportato da qualcuno. Dovreste avere sufficienti elementi per comprendere le ragioni del doppio tag “notizia vera” e “precisazioni”. Ecco il video incriminato.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News