Gaffe del leghista Alessandro Morelli sui bengalesi che arrivano coi barconi: la geografia smentisce

di Redazione Bufale |

Alessandro Morelli
Gaffe del leghista Alessandro Morelli sui bengalesi che arrivano coi barconi: la geografia smentisce Bufale.net

Fa discutere moltissimo questo venerdì un post apparso su Facebook pubblicato dal leghista Alessandro Morelli. Nelle ultime settimane un suo omonimo è stato protagonista di un’accesa discussione a distanza con Michela Murgia, ma oggi tocca affrontare un argomento completamente diverso. Il politico tesserato dalla Lega, infatti, poche ore fa si è schierato pubblicamente contro l’accesso dei bengalesi qui in Italia, nonostante ci sia un divieto relativo ai voli che arrivano dal Bangladesh nel nostro Paese.

Alessandro Morelli contro i bengalesi che arrivano coi barconi in Italia

Come si potrà notare attraverso l’immagine pubblicata nel nostro articolo, dunque, Alessandro Morelli da un lato prende atto che i voli siano in questo momento vietati, mentre dall’altro lascia intendere che i bengalesi possano comunque accedere in Italia attraverso i barconi. Questa, almeno, la nostra interpretazione al post che risulta ancora disponibile sui social e al quale vi rimandiamo per completezza d’informazione. Lecito, a questo punto, chiedersi se una traversata del genere sia fattibile per chi abbia necessità di questo tipo.

Alessandro Morelli
Alessandro Morelli

La foto appena riportata, in effetti, getta molte ombre sulla presa di posizione da parte di Alessandro Morelli. Per quanto possano essere disperate alcune storie, si tratta di un viaggio lungo e fisicamente impossibile da sostenere. Non è un caso che tra i commenti ci sia anche chi abbia notato l’incongruenza, facendoglielo sapere in modo piuttosto diretto:E anche oggi hai fatto la tua figura da somaro. Studia un po’ la geografia, con tutti quei soldi che prendi da noi contribuenti potresti pagare qualcuno per delle ripetizioni“.

Insomma, la nostra interpretazione è che il post o rappresenti una gaffe, o quantomeno un modo infelice per esprimere altro concetto. Ovviamente restiamo aperti ad eventuali precisazioni di Alessandro Morelli, nel caso in cui la tesi sull’arrivo dei bengalesi attraverso i barconi qui in Italia dovesse essere smentita.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News