Fuori onda a tradimento per Matteo Renzi a Striscia La Notizia: “Conte ha la faccia da cretino. Di Maio tié”

di Redazione Bufale |

Sta facendo il giro del web oggi 24 settembre il presunto fuori onda di Matteo Renzi a Striscia La Notizia. Stando al filmato che sta girando in queste ore, infatti, l’ex Segretario del Partito Democratico sarebbe stato artefice di alcune dichiarazioni in grado di creare forti polemiche nei confronti di Zingaretti e del Premier Conte. Dopo i primi sondaggi politici riguardanti il nuovo partito da lui fondato e portati alla vostra attenzione un paio di giorni fa sul nostro sito, è necessario pertanto soffermarsi su un altro aspetto interessante.

Matteo Renzi a Striscia La Notizia, vero il suo fuori onda?

Diciamolo subito, il fuori onda di Matteo Renzi a Striscia La Notizia non è autentico. Si tratta di un lavoro condotto da alcuni professionisti dello staff che hanno creato un contenuto seguendo alla perfezione i paradigmi dell’intelligenza artificiale. Cosa dice in questa simulazione l’ex sindaco di Firenze? Dapprima, ironizza sulla faccia di Conte nel momento in cui gli ha detto che avrebbe lasciato il PD. Per poi concentrarsi su Zingaretti.

Come? Affermando senza troppi giri di parole che l’attuale Segretario del PD avrebbe il carisma di Bombolo, al punto da non poter stare con lui nella medesima squadra di governo. Si parla poi di Di Maio e di altri esponenti dell’attuale governo giallorosso, al quale Renzi avrebbe dedicato il classico gesto dell’ombrello. Insomma, una serie di uscite che sarebbero clamorose, se solo fossero vere.

Come specifica lo stesso staff tramite l’articolo pubblicato a margine del video, si tratta di un lavoro in cui converge “il lavoro di professionisti della scrittura autoriale, della recitazione, della produzione di audiovisivi, della post-produzione e della matematica“. Insomma, non esiste alcun fuori onda a tradimento di Matteo Renzi a Striscia La Notizia, nonostante le immagini sembrino parlare chiaro sotto questo punto di vista dopo ieri sera. Vi rimandiamo al post originale con tanto di video.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News