Francia: “Infermiera picchiata dalla polizia di Macron”, l’approfondimento

di Luca Mastinu |

Francia: “Infermiera picchiata dalla polizia di Macron”, l’approfondimento Bufale.net

I nostri lettori ci segnalano un video che mostrerebbe un’infermiera picchiata da agenti di polizia a Parigi durante una manifestazione. Il filmato circola sui social ma è anche presente su YouTube. Lo riporta anche il sito Nuova Società il 17 giugno 2020. Le immagini mostrano l’arresto di una donna che indossa il camice bianco e i momenti in cui viene strattonata per lo zaino, ammanettata contro un albero e portata via con una vistosa macchia di sangue sulla fronte.

Farida alle proteste dei sanitari in Francia

Nuova Società scrive che la donna risponde al nome di Farida, ha 50 anni e lavora come infermiera in un ospedale della periferia di Parigi. Martedì 16 giugno ha preso parte alla mobilitazione dei sanitari (Repubblica) per poi subire l’arresto da parte degli agenti. Le modalità con cui Farida è stata trattenuta hanno acceso un aspro dibattito mediatico e politico.

Farida è stata liberata mercoledì 18 giugno

Ciò che ha angosciato l’opinione pubblica, oltre alle immagini, è stato l’appello più volte rivolto da Farida agli agenti ai quali ha chiesto di avere del Ventolin in quanto asmatica. Come scrive Repubblica, le prime immagini dell’arresto di Farida sono state pubblicate da Brut per poi diffondersi in tutto il mondo. A suo sostegno si è creata una vera e propria mobilitazione per chiederne la liberazione sotto l’hashtag #LiberezFarida e all’appello ha partecipato anche Jean-Luc Mélenchon del partito La France Insoumise. L’identità della donna è stata confermata su Twitter da Imen Mellaz, giornalista di France24 nonché figlia della donna. Farida è stata liberata mercoledì 18 giugno.

La versione della polizia: “Lanciava sassi contro gli agenti”

Le immagini forti dell’arresto di Farida sono state notificate ai fact checkers francesi che in un articolo pubblicato il 17 giugno 2020 su Check News hanno ricostruito la vicenda.

Gli scontri tra manifestanti e polizia hanno avuto luogo a Place des Invalides e sono stati documentati dalle emittenti locali. In uno dei video possiamo vedere, in effetti, Farida lanciare oggetti e mostrare il dito medio agli agenti in tenuta antisommossa.

L’infermiera dovrà presentarsi in Tribunale per violenza contro l’autorità pubblica

Sono state immortalate anche le immagini in cui la polizia raggiunge Farida e la ferma. Un giornalista, inoltre, ha ripreso il momento in cui l’infermiera raggiunge insieme agli agenti la stazione di polizia. Il reporter le chiede il suo nome ma prima che Farida risponda un agente le tappa la bocca. L’infermiera è stata trattenuta per 24 ore ed è stata convocata in Tribunale per il 25 settembre per rispondere di violenza contro l’autorità pubblica.

Contro di lei un sindacato di polizia che su Twitter ha diffuso le immagini registrate prima dell’arresto e che mostrano, in effetti, Farida intenta a lanciare oggetti contro i poliziotti. La vicenda ha diviso la Francia e ha scatenato forte indignazione contro la polizia francese.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News