Francesca Donato con dati dal Belgio errati sulle terapie intensive, Sileri sbotta: “Dice scemenze”

di Redazione Bufale |

Francesca Donato
Francesca Donato con dati dal Belgio errati sulle terapie intensive, Sileri sbotta: “Dice scemenze” Bufale.net

Una discussione molto accesa, quella andata in onda su LA7 tra Francesca Donato e Pierpaolo Sileri. Come già accaduto in passato, stando ad un altro articolo che abbiamo avuto modo di condividere sul nostro sito, i due “si prendono” sul tema vaccini. Anche in questo caso, l’ex esponente della Lega che da sempre è stata molto critica sulla vaccinazione Covid, parte da dati sbagliati. Vengono citate le terapie intensive in Belgio, affermando erroneamente che queste siano occupate solo da pazienti vaccinati.

Come nasce la discussione su LA7 tra Francesca Donato e Pierpaolo Sileri in merito alle terapie intensive in Belgio

Prima di entrare nel merito della discussione su LA7 tra Francesca Donato e Pierpaolo Sileri, occorre chiarire perché la prima abbia riportato un’informazione errata. Le considerazioni fatte anche da alcune testate “no vax” in Italia, nascono dall’intervista mal interpretata che è stata rilasciata di recente da un Primario belga, ovvero Vermassen. Come si nota dall’articolo originale, la sua testimonianza non riporta assolutamente che le terapie intensive in Belgio siano occupate totalmente da pazienti vaccinati.

Premesso che in Belgio il 75% della popolazione sia vaccinata con doppia dose, Vermassen afferma che non vuole più tenere i letti vuoti disponibili per i pazienti Covid, a causa dei quali i pazienti non covid sarebbero privati ​​delle cure. Allo stesso tempo, il medico si è detto infastidito che la maggior parte dei pazienti covid che finiscono in terapia intensiva si ritrovino in quelle condizioni perché non vaccinati. A suo dire, circa la metà dei pazienti con Covid in terapia intensiva non sono vaccinati.

L’altra metà lo è, ma è spesso fragile o malata cronica. Vermassen sottolinea che il suo ospedale continua a trattare tutti allo stesso modo e che ovviamente anche tutti i pazienti covid hanno diritto alle cure. Dunque, la storia delle terapie intensive in Belgio con pazienti vaccinati è una bufala. Questo aiuta a contestualizzare la lite tra Francesca Donato e Pierpaolo Sileri su LA7 che trovate qui di seguito.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News