Fonti Lega pubblicano l’aggressione dell’immigrato ad una donna, ma è a Barcellona

di Redazione Bufale |

Lega
Fonti Lega pubblicano l’aggressione dell’immigrato ad una donna, ma è a Barcellona Bufale.net

Sta facendo molto rumore in questi giorni la pubblicazione di un post da parte di una pagina della Lega, secondo cui ci sarebbe stata un’aggressione assai violenta da parte di un immigrato nei confronti di una donna in metropolitana. Va detto che non viene menzionata una location italiana specifica, ma è chiara l’allusione al fatto che si debba limitare l’ingresso nel nostro Paese di questi soggetti. Insomma, un altro messaggio chiaro di questo tipo, a poche ore di distanza da quello pessimo che ha lanciato Vittorio Feltri su Twitter, come avrete notato con il nostro approfondimento del mattino.

Dove è avvenuta l’aggressione menzionata dalla Lega?

Andiamo con ordine, perché la notizia dell’aggressione è stata diramata tramite un post su Facebook dalla pagina chiamata “Lega Studenti Roma Nord“. Insomma, non parliamo della pagina principale del Carroccio, ma quella menzionata, oltre ad essere riconosciuta come ufficiale dai vertici del partito, ha anche un grosso seguito. Lecito, dunque, che alcuni documenti pubblicati al suo interno (in questo caso video) abbiano una certa risonanza.

Allo stesso tempo, è lecito che racconti di questo tipo debbano richiedere un’attenta analisi delle fonti, affinché non si alimenti disinformazione e odio. A tal proposito, si possono facilmente immaginare i commenti a seguito della seguente descrizione per accompagnare il filmato: “Questo non lo vedrai mai al Tg.Immigrato aggredisce e rapina donna in stazione. Immagini forti!“. Indubbiamente, il video è forte e ci parla di una rapina portata a termine senza pietà da un ragazzo.

Ora, partendo dal presupposto che non ci siano elementi inconfutabili per attribuire il tutto ad un immigrato, così come latitino fonti giornalistiche italiane in grado di confermare questa tesi, è curioso scoprire che il tutto sia avvenuto in una metropolitana di Barcellona. La prova arriva da un altro post Facebook, questa volta pubblicato dalla pagina “Policias Locales y Vigilantes Municipales“, che testimonia l’origine dei fatti. La pagina leghista lo sa? Se sì, che senso ha pubblicare un filmato proveniente dalla Spagna? Infine, come si prova che l’aggressore sia un immigrato?

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News