Flop Salvini su Facebook: spesa salata, ma interazioni in netto calo coi sostenitori

di Redazione Bufale |

Salvini
Flop Salvini su Facebook: spesa salata, ma interazioni in netto calo coi sostenitori Bufale.net

Fanno discutere molto i numeri trapelati in queste ore su Salvini e sull’utilizzo dei social, in linea con quello che vi abbiamo riportato alcune settimane fa sulle nostre pagine, dopo aver aderito al governo Draghi. Tutto nasce dallo studio condotto da DeRev, società che si occupata di strategia digitale e comunicazione, impegnata di recente ad analizzare per conto del Corriere della Sera i profili Facebook e Instagram dei due leader del Centrodestra. Il risultato finale è a dir poco stupefacente.

Il confronto su spesa e seguito tra Salvini e Meloni su Facebook

Possiamo dirvi in prima istanza che la fonte sia molto autorevole. L’analisi scatta ad aprile 2019 e si chiude praticamente oggi, a maggio 2021. In questo arco temporale, più in particolare, Salvini avrebbe speso la cifra record 351 mila euro per sponsorizzare e spingere maggiormente i propri post. Solo così, infatti, è stato possibile aumentarne la visibilità su Facebook e Instagram. Allo stesso tempo, Fratelli d’Italia ha deciso di fermarsi a 46 mila euro.

Sempre lo studio odierno, poi, sottolinea come Giorgia Meloni abbia effettuato una spesa in advertising nel mese di marzo 2021, dopo un anno di assenza. Al contrario, Salvini tende a sponsorizzare con costanza. Morale della favola? Il Carroccio si è fatto carico di un investimento superiore di 7,5 volte rispetto a quanto emerso con Fratelli d’Italia, ma i risultati non sono stati quelli che evidentemente in casa Lega ci si era prefissati.

Per chi si intende di social advertising, in particolare su Facebook, il dato più interessante su Salvini e Meloni arriva però sul fronte engagement. Secondo questo studio, in media Giorgia Meloni ha raggiunto l’11% della propria base utenza. Arrivando talvolta addirittura al 24%. Parallelamente, Salvini ha dovuto accontentarsi del 6,6% (con una vetta del 14%). Dunque, la leader di Fratelli d’Italia si avvicina all’alleato nei sondaggi politici, mentre vola sui social.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News