Festeggiano per Mahmood senza casa dopo l’incendio di Milano e cercano il fidanzato

di Redazione Bufale |

Mahmood
Festeggiano per Mahmood senza casa dopo l’incendio di Milano e cercano il fidanzato Bufale.net

Si fa molta fatica a comprendere la storia di Mahmood, il cantante che ha trionfato in occasione del Festival di Sanremo 2019 e che, dopo l’incendio di Milano avvenuto ieri 29 agosto, pare si ritrovi senza casa. Secondo diverse fonti, come il Corriere della Sera, l’artista abitava in quella struttura e fortunatamente è stato tra i primi ad abbandonare l’edificio. Una situazione delicata, sia per quanto vissuto da queste persone, sia per il fatto che ora dovranno trovare un’altra abitazione. Nella migliore delle ipotesi, per un bel po’ di tempo.

Alla ricerca del fidanzato di Mahmood dopo l’incendio di Milano in cui ha perso casa

Soggetti, quelli descritti oggi, che magari avevano creduto ad una serie di bufale sullo stesso Mahmood, dopo la vittoria al Festival di Sanremo nel 2019. Tanta satira e fake news per analfabeti funzionali, come vi abbiamo riportato a suo tempo. Partiamo dal presupposto che uno dei trend di ricerca di Google, oggi, riguardi il suo presunto fidanzato. Mahmood è stato con un uomo, ma da tempo mantiene la massima riservatezza sulla sua vita privata.

Questo non sta frenando la curiosità degli italiani, nonostante ora come ora sarebbe più logico esaminare quanto avvenuto ieri con l’incendio di Milano che gli ha fatto perdere casa. Oltre alle ricerche sul fidanzato, emergono in rete anche alcuni commenti incomprensibili su Mahmood:

“Sarà stato qualcuno infastidito dalle sue indecenti canzoni”;
“Certo che è uno notizia che fa accapponare la pelle pensare a Mohamed”.

Altri commenti sono decisamente più offensivi per Mahmood, tra offese e prese in giro, fino ad arrivare alle solite allusioni sul suo fidanzato. Tutti faticano a trovare il focus della questione, con l’incendio di Milano in cui ha perso casa che evidentemente può creare più danni emotivi che pratici. Anche oggi, dunque, i leoni da tastiera in Italia hanno deciso di non smentirsi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News