“Fedez lancia le Satan Shoes”: anteprime non rispondenti all’articolo

di Bufale.net Team |

“Fedez lancia le Satan Shoes”: anteprime non rispondenti all’articolo Bufale.net

“Fedez lancia le Satan Shoes”, ci mostra una condivisione apparsa su YouTube, immagini linkate ad articoli, che ci è stata condivisa.

Problema: come accade con molti articoli sulla nostra rubrica “acchiappaclick”, il testo non corrisponde all’articolo. Non completamente. Cliccando “Fedez lancia le Satan Shoes”, scopriamo invece un pezzo dal titolo “Nuove scarpe per Fedez: le Satan Shoes costano quasi 1000 euro e hanno una goccia di sangue nella suola”.

"Fedez lancia le Satan Shoes": anteprime non rispondenti all'articolo
“Fedez lancia le Satan Shoes”: anteprime non rispondenti all’articolo

Errore nella condivisione? Snippet relativo ad una versione precedente? Fatto è che in realtà Fedez non ha lanciato niente di che. Non avrebbe potuto farlo.

“Fedez lancia le Satan Shoes”: anteprime non rispondenti all’articolo

La storia nasce dal collettivo MSCHF, autore nel 2019 delle “Jesus Shoes”.

Un paio di sneaker Nike bianche modificate in modo da incorporare un crocefisso ed acqua benedetta presa dal Fiume Giordano (lì dove secondo il Vangelo Gesù ricevette il Battesimo) nella suola.

L’assassino torna sempre sul luogo del delitto, ma qualche volta facendolo ottiene risultati diversi dal voluto.

Non Fedez, ma il rapper Lil Nas X questa volta si è trovato a collaborare col collettivo per “fare filotto” vendere la controparte delle “Jesus Shoes”.

Due anni dopo le Scarpe Angeliche, ecco le “Scarpe Demoniache”: sempre Air Max 97 modificate, ma questa volta con l’introduzione di un pentacolo satanico ed un misterioso liquido rosso che gli autori vorrebbero essere sangue diluito.

Come dimostrato dalla cronaca, l’operazione non è andata così bene.

Se Nike poteva chiudere un occhio sulle “scarpe angeliche”, un paio di scarpe vendute come insanguinate, indossate in video musicale che gioca con l’ambiguità e strizza l’occhio alla ribellione in cui, durante la settimana di Pasqua, l’artista arriva cantando all’Inferno per uccidere e detronizzare Satana prendendone il suo posto, ha avuto un’accoglienza molto più calda.

Rovente. Tra accuse di oltraggio religioso e critiche, Nike ha portato la cosa in tribunale.

L’accordo prevede che Nike si offra di ricomprare le “scarpe sataniche” vendute, tutte e 666, per distruggerle e conservare il marchio.

E Fedez?

Fedez interviene in un punto successivo della storia. Un punto dove, avendo già comprato le Jesus Shoes, decide di ottenere il resto della coppia, facendo un piccolo unboxing nelle storie di Instagram dove, tra l’altro, dubita che quel sangue sia sangue.

Lancio delle Satan Shoes? Non è esatto, le ha lanciate Lil Nas X.

Possiamo parlare di influencing? Di un prodotto che non è più in vendita?

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News