FB si stufa e nasconde la pagina del Primato Nazionale il 31 ottobre: “Viola gli standard”

di Redazione Bufale |

Primato Nazionale
FB si stufa e nasconde la pagina del Primato Nazionale il 31 ottobre: “Viola gli standard” Bufale.net

Una questione che dovrà essere monitorata con grande attenzione quella inerente Il Primato Nazionale. La pagina Facebook ufficiale, infatti, oggi 31 ottobre è stata temporaneamente oscurata dal noto social network, che in questo modo ha dato continuità a quanto emerso poche settimane fa con alcuni alcuni canali di Fratelli d’Italia, stando alle informazioni che vi abbiamo fornito a suo tempo. In realtà, la giornata è stata ricca di novità e ciò che vi stiamo riportando potrebbe non rappresentare l’ultimo capitolo della saga.

Cosa succederà alla pagina del Primato Nazionale?

La domanda è lecita, perché questo giovedì la pagina del Primato Nazionale è stata dapprima oscurata, poi “reintegrata”. In un primo momento, agli admin era stata semplicemente notificata la violazione di alcuni standard dettati dalla piattaforma di Zuckerberg. Si è parlato di spam, ma è chiaro che tutti (anche gli stessi amministratori della pagina legati a CasaPound) abbiano pensato a questioni inerenti la politica. Del resto, alcuni post in passato hanno sollevato notevoli discussioni qui in Italia.

Successivamente, senza alcun avviso per i diretti interessati, la pagina è stata reintrodotta nel social network. Va però ricordato che qualcosa del genere sia capitato anche ad inizio settembre e la storia recente di Facebook mostra semplicemente il futuro a rischio della pagina “Il Primato Nazionale”. Insomma, nel caso in cui nelle prossime ore non ci siano ulteriori novità in merito, gli admin dovranno fare molta attenzione durante lo scorcio finale del 2019.

L’eventuale terza sanzione, infatti, potrebbe essere definitiva e non temporanea. Da mesi è in atto una serie di attività da parte del social network, nell’archiviare una volta per tutte pagine come queste che, da un punto di vista politico, vengono viste come fonti troppo estremiste. Staremo a vedere quale sarà il futuro a breve termine per la pagina “Il Primato Nazionale” dopo le novità di oggi 31 ottobre.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News