Esperimento di Angelo Pintus verso i NoVax: in tanti caduti nel tranello del comico

di Redazione Bufale |

Angelo Pintus
Esperimento di Angelo Pintus verso i NoVax: in tanti caduti nel tranello del comico Bufale.net

Si potrebbe parlare di “esperimento social ampiamente riuscito“, oggi 24 giugno, tramite Angelo Pintus. Il noto comico, infatti, ha pubblicato un post sulla sua pagina Facebook e ci ha dato modo di parlare nuovamente di lui, dopo la bella parentesi di “Lol“, risalente a qualche settimana fa. Per quale motivo lo trattiamo nuovamente? Da sempre, il personaggio in questione si batte contro le fake news e l’analfabetismo funzionale, purtroppo dilagante sui social. Ebbene, questo giovedì lo ha fatto nel migliore dei modi.

Cosa si è inventato Angelo Pintus coi NoVax?

Qual è stata l’idea che Angelo Pintus ha concretizzato sui suoi canali social? Una foto, apparentemente post vaccino, senza tuttavia ingannare nessuno. Una lunga descrizione, dando esattamente quell’impressione, salvo poi precisare solo alla fine del discorso di aver coperto semplicemente un brufolo. La sua intenzione è chiara: monitorare le reazioni dei NoVax, i quali puntualmente sono giunti a conclusioni frettolose. Qui di seguito trovate alcuni commenti al suo post che testimoniano il successo del test:

O per farti pubblicità. Comunque quello che è giusto per te non lo deve essere per forza per un altro”;
“Rispetto il tuo ruolo di cabarettista ma non prendere in giro chi pensa di fare la cosa giusta non facendo quello che fai tu. Il concetto di giusto in alcuni casi é molto personale. Sono situazioni molto sensibili che fanno subito infiammare. Personalmente non ci scherzo più”;
“Scusa Pintus, ma sti minchioni saremmo noi, no perché se noi siamo minchioni, lo siamo ancora di più che ti seguiamo il vaccino non è obbligatorio, poi ci sono persone che hanno patologie importanti per la quale possono avere paura, oppure possono avere solamente paura, se tu l’ho hai fatto Buon per te, ma minchioni no!”;
“Hai fatto bene a pubblicare la foto. Essendo un personaggio pubblico mandi un messaggio positivo a tutti i tuoi fans che dovrebbero seguire il tuo esempio per poi potere venire a teatro per vederti in totale sicurezza”.

Quelle appena riportate, come avrete intuito, sono le reazioni dei NoVax che hanno commentato in fretta e furia il post di Angelo Pintus. L’ultimo testimonia che anche tra i ProVax ci sia superficialità. I restanti, hanno dato per scontato che il comico si sia sottoposto al vaccino Covid quest’oggi, evitando di leggere il post per intero. Solo così, infatti, avrebbero capito che la vaccinazione non ha alcuna attinenza con l’immagine in questione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News