Emanuele Filiberto per il Sì al Referendum? No, è una trollata per votare “No”

di Bufale.net Team |

Emanuele Filiberto per il Sì al Referendum? No, è una trollata per votare “No” Bufale.net

Nella trollata del giorno troviamo un’immagine che sembra una campagna di Emanuele Filiberto per il “Sì” al referendum, ma il trucco sta nel vedere l’immagine per intero. I nostri contatti ci segnalano un’immagine parzialmente tagliata. La soluzione si trova di fianco, ma la prospettiva dello scatto inganna gli utenti che non notano i dettagli.

Perché eleggere costosi parlamentari quando possiamo contare su un re?

Lo spot è attribuito al “Coordinamento Basta Democrazia”, che scopriamo non esistere né sui social né sul web. Con una ricerca veloce troviamo un post sulla pagina Facebook Aggiornamenti Quotidiani dalla Terza Repubblica pubblicato oggi, lunedì 14 settembre.

Tra i potenziali rappresentanti del “Sì” troviamo anche Benito Mussolini affiancato dalla scritta: “Anche Mussolini tagliò il Parlamento e andò tutto bene”. Subito accanto, però, compare un’infografica con tutti i motivi per votare “No”. Come si evince dai manifesti, l’iniziativa arriva dalle Marche.

Non si tratta, dunque, di una campagna di Emanuele Filiberto per il “Sì” ma di una serie di manifesti per invitare i cittadini a votare “No”.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News