Eccede Sgarbi contro Conte da Porro: “Merita la tortura, criptochecca con velina Casalina”

di Redazione Bufale |

Sgarbi contro Conte
Eccede Sgarbi contro Conte da Porro: “Merita la tortura, criptochecca con velina Casalina” Bufale.net

Eccessivo l’intervento di Sgarbi contro Conte durante l’ultima puntata di Quarta Repubblica condotta da Porro. Finito sotto la luce dei riflettori nelle ultime settimane (ne abbiamo parlato con alcuni pezzi a tema) soprattutto per alcune uscite in Parlamento che alcuni hanno considerato eccessive, il critico d’arte e politico ha usato termini durissimi a proposito del Presidente del Consiglio. Le sue parole hanno spaccato il web, al punto che qualcuno si chiede se siano autentiche dopo la diffusione di alcuni meme a tema.

Sgarbi contro Conte da Porro: per alcuni, termini eccessivi

Anche tra i detrattori del Premier non manca chi sui social ritiene la critica uscita fuori dai binari. Già, perché l’affondo di Sgarbi contro Conte da Porro durante quarta Repubblica è andato in onda durante un orario in cui la tv è alla portata di tutti e talune uscite evidentemente infastidiscono gli italiani a prescindere. Dunque, indipendentemente da chi pronuncia determinate parole e verso chi siano destinate:

“Le sue decisioni sono prive di ogni dignità umana, sono incostituzionali, spero che venga condannato all’ergastolo e che venga giudicato senza alcuna pietà. Meriterebbe la tortura se in Italia esistesse, per il resto, per quello che io penso, è una criptochecca totale e fa coppia perfetta con la velina Casalina”.

Qualora vogliate prendere atto dell’attacco di Sgarbi contro Conte da Porro, potete accedere alla puntata intera di Quarta Repubblica andata in onda in queste ore, saltando fino al minuto 1:31:30. Insomma, dopo circa novanta minuti di trasmissione è arrivata una critica che evidentemente viene considerata “oltre” il dibattito politico. Soprattutto per quanto riguarda la parentesi relativa a Rocco Casalino, definito “velina”. Non a caso, alcuni parlano anche di insulti omofobi che vanno al di là di una figura come quella del Presidente del Consiglio.

Infine, viene messo in discussione il fatto che, dopo le parole di Sgarbi contro Casalino, in Studio alcuni ospiti abbiano reagito sorridendo. Questo, mentre Porro si è limitato ad un “nooo” in stile Fabio Fazio ai tempi di Quelli che il Calcio. Insomma, una notizia vera da Quarta Repubblica che farà discutere ancora per un po’.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News