È morto l’attore Paolo Calissano: si indaga sulle cause

di Luca Mastinu |

È morto l’attore Paolo Calissano: si indaga sulle cause Bufale.net

È stato trovato morto l’attore Paolo Calissano. Come riporta il Corriere della Sera, l’allarme è stato dato dalla compagna che ha avvertito i carabinieri dopo alcune ore in cui tentava di contattare l’attore. A un certo punto il telefono ha addirittura smesso di squillare, per questo l’intervento dei militari.

Nel momento del decesso Calissano si trovava nel suo appartamento del quartiere Balduina, Roma. Il suo corpo era disteso sul letto, mentre sul comodino sono state rinvenute due confezioni di psicofarmaci che l’attore assumeva per combattere una depressione. La prima ipotesi formulata sulla causa del decesso è, appunto, quella dell’overdose di psicofarmaci. Il medico legale eseguirà l’autopsia.

Paolo Calissano aveva 53 anni. Nel 2005 fu protagonista di un caso giudiziario che sconvolse la sua vita: nel suo appartamento di Genova la ballerina brasiliana Lucia Bandeira Bezerra morì per un’overdose da cocaina. Calissano fu accusato di averle ceduto la droga e condannato, patteggiò la pena a 4 anni e ottenne l’indulto. Nel 2008 fu coinvolto in un incidente stradale durante il quale si scoprì che fosse sotto l’effetto della cocaina.

Di cosa sia morto l’attore Paolo Calissano, per il momento, non è dato saperlo: le ipotesi riconducono all’overdose da psicofarmaci, ma sapremo qualcosa nelle prossime ore.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News