Dylan Dog, l’Indagatore dell’Incubo più famoso d’Italia, avrà la sua serie TV prodotta da James Wan

di Luca Mastinu |

I nostri contatti ci chiedono una verifica su un articolo pubblicato ieri, 7 ottobre 2019, sul sito La Scimmia Pensa. Secondo gli autori James Wan – già regista e produttore horror di alcuni capitoli di Saw, di Insidious 3The Conjuring e altri fortunati film – dirigerà una serie TV sul popolare Indagatore dell’Incubo Dylan Dog con la sua casa di produzione Atomic Monster.

La notizia è vera. La produzione sarà affiancata dalla casa editrice Sergio Bonelli e la serie TV, in lingua inglese, partirà con una stagione di 10 episodi. La notizia è riportata anche dall’agenzia ANSA e leggiamo che sarà una live action, ovvero una serie TV interpretata da attori in carne e ossa.

I produttori esecutivi della Bonelli Entertainment, che si occupa della trasposizione cinematografica e televisiva dei personaggi della casa editrice, saranno Vincenzo Sarno Giovanni Cova, mentre la supervisione sarà affidata a Michele Masiero e Simone Airoldi. Dalla Atomic Monster, invece, parteciperanno lo stesso James Wan insieme a Michael Clear con la supervisione di Rob Hackett.

Confermiamo la notizia, inoltre, dal comunicato ufficiale pubblicato sul sito di Sergio Bonelli Editore nel quale vengono riportate anche le dichiarazioni di James Wan:

Dylan Dog è uno dei miei fumetti preferiti di sempre. Sono stato iniziato per la prima volta alle storie dell’Indagatore dell’Incubo al liceo, dai miei amici europei. Anche se in quel momento non ho capito il testo a causa della lingua, ho facilmente ricostruito la storia attraverso i bellissimi disegni e i riferimenti al genere horror. Sono emozionato all’idea di collaborare con Sergio Bonelli Editore per portare tutto questo sullo schermo.

Un vero e proprio sospiro di sollievo per i fan, dopo il colossale flop deludente e blasfemo del film diretto da Kevin Munroe nel 2011. Solo nel 2014 si ritrovò la speranza con il fan-movie Vittima degli Eventi di Claudio di Biagio, che aveva scomodato importanti nomi del cinema come Milena VukoticAlessandro HaberMassimo Bonetti rispettivamente nei ruoli della signora Trelkovsky, l’ispettore Bloch e Hamlin. Il fan-movie, infatti, aveva nettamente superato l’evacuata di Kevin Munroe in termini di attinenza alla storia e ai personaggi originali.

Con vostra (e mia personale) gioia, quindi, non ci resta che attendere la prima serie TV ispirata a Dylan Dog. Possiamo rivedere, intanto, il cortometraggio di Claudio di Biagio, disponibile gratuitamente su YouTube.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News