Dura 2 minuti il comizio di Salvini a Mondragone: scontri e contestazione con lancio di bottiglie d’acqua

di Redazione Bufale |

Salvini a Mondragone
Dura 2 minuti il comizio di Salvini a Mondragone: scontri e contestazione con lancio di bottiglie d’acqua Bufale.net

Ammonta ad appena due minuti la durata del comizio di Salvini a Mondragone, alla luce di una contestazione andata probabilmente oltre le aspettative del leader della Lega. Dopo il bilancio relativo all’ultimo sondaggio politico che vi abbiamo riportato nella giornata di ieri, occorre dunque prendere atto di quanto avvenuto nella cittadina campana, di recente finita al centro delle cronache per il focolaio Covid-19 dovuto soprattutto alla comunità bulgare che risiede in alcuni quartieri. Il leghista ha cercato di cavalcare l’onda del malcontento facendo sentire la propria presenza.

La contestazione a Salvini a Mondragone: reazioni e prime immagini

Ci sono diversi aspetti da prendere in considerazione per quanto riguarda la contestazione a Salvini in quel di Mondragone. In primo luogo, è vero che il suo intervento nella cittadina campana sia durato appena due minuti. Abbiamo ricevuto molte segnalazioni e richieste di chiarimenti in merito, con diversi gruppi che non hanno consentito al numero uno del Carroccio di esporre i propri concetti. Cori, striscioni e soprattutto un eccessivo lancio di bottigliette piene d’acqua.

Salvini a Mondragone ha provato dapprima a sdrammatizzare, ringraziando i contestatori per il lancio d’acqua viste le elevate temperature di questi giorni, per poi arrabbiarsi a causa della loro maleducazione. Successivamente, però, è arrivata da parte sua anche una grave accusa, come è stato riportato anche da Giornalettismo. A suo dire, infatti,  i contestatori farebbero parte dei centri sociali di riferimento della Sinistra del posto. Poi, l’aggiunta che ha sollevato polemiche, considerando il fatto che a suo modo di vedere tali gruppi sarebbero al servizio della camorra.

Ovviamente non ci sono prove in merito e secondo diverse testimonianze, la contestazione per Salvini a Mondragone ha assunto solo connotazioni politiche, per quanto eccessiva nei modi. Non è un caso che il Segretario del Carroccio insieme al suo staff e alle Forze dell’Ordine abbia poi deciso di annullare la seconda tappa della sua visita. Ecco il video.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News