Doppia gaffe di Salvini: attacca Conte sui 400 milioni di euro agli italiani, i fan reagiscono male

di Redazione Bufale |

Salvini
Doppia gaffe di Salvini: attacca Conte sui 400 milioni di euro agli italiani, i fan reagiscono male Bufale.net

Ha sollevato un polverone enorme, ma anche innumerevoli critiche l’uscita di Salvini sui social dopo l’ufficialità del nuovo decreto di Conte destinato alle famiglie più bisognose in Italia, a causa dell’emergenza Coronavirus. Nella serata di sabato, infatti, il leader della Lega ha voluto dire la sua, rilasciando un messaggio pubblico che a detta di molti appare confuso e poco allineato alle intenzioni del decreto in questione. Almeno stando ad una prima interpretazione e alle reazioni alle quali abbiamo assistito all’interno della sua pagina.

Cosa dice Salvini del nuovo decreto di Conte

Il post, attualmente, risulta ancora disponibile su Facebook. Salvini, più in particolare, ritiene che i 400 milioni di euro extra per gli italiani siano troppo pochi durante l’emergenza, ma commette un grave errore di calcolo quando abbina tale quota a tutta la popolazione. Al contrario, lo scopo del decreto, come ribadito dallo stesso Premier, ha come scopo quello di aiutare le famiglia più bisognose (nella diretta Facebook, si è parla di circa 10 milioni di italiani). Questo quanto affermato dallo stesso Salvini con la sua critica al Presidente del Consiglio:

“I 400 milioni di euro annunciati dal governo per aiutare le famiglie tramite i Comuni significano circa 7 euro a testa. Caspita, non sarà un po’ troppo? Forse pensavano all’uovo di Pasqua, ma agli Italiani serve ben altro! Noi vogliamo collaborare per il bene del Paese, ma servono coraggio, idee chiare e tutti i soldi necessari! Senza svendere porti, aeroporti, palazzi e monumenti”.

Alcune settimane fa Salvini si era già esposto sui social a proposito del Coronavirus e, come si potrà notare dal nostro approfondimento di allora, nemmeno in quella circostanza le reazioni erano state particolarmente tenere nei confronti dell’ex Ministro dell’Interno. Fondamentalmente, in questo post di replica al nuovo decreto voluto fortemente da Conte emergono due critiche da molti ritenute senza alcun senso verso il governo.

In primo luogo, gli stessi fan sulla pagina di Salvini hanno fatto presente che questi 400 milioni di euro rappresentino fondi extra nel medio periodo, mentre a lungo termine sono molti di più. In seconda istanza, la quota menzionata non va considerata per tutti gli italiani durante l’emergenza Coronavirus, ma come accennato in precedenza solo per i bisognosi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News