Conte arriva a Torino e diventa bersaglio dei tifosi bianconeri: “Sei un traditore, forza Juve”

di Redazione Bufale |

Conte
Conte arriva a Torino e diventa bersaglio dei tifosi bianconeri: “Sei un traditore, forza Juve” Bufale.net

Sta girando in questi minuti il video che ci mostra l’arrivo dell’Inter a Torino, con accoglienza non proprio amichevole per Conte da parte dei tifosi della Juventus. In particolare, il tecnico nerazzurro si è sentito urlare “sei un traditore, forza Juve“. Questa sera, allo Stadium, ci saranno le porte chiuse, motivo per il quale l’allenatore non potrà ritrovarsi al cospetto dei suoi ex tifosi.

Articolo originale

L’Inter di Antonio Conte si è qualificata per gli ottavi di Europa League grazie alla vittoria per 2-1 contro il Ludogorets che si è sommata a quella per 2 a 0 dell’andata. Una partita in cui il tecnico di Lecce ha dato spazio a chi gioca un po’ di meno, testando anche chi è reduce da qualche infortuno e dando modo ad Eriksen di mettere importanti minuti nelle gambe. Archiviata la pratica con il minimo sforzo, gli uomini di Conte si ritroveranno domenica sera a sfidare la Juventus all’Allianz Stadium, una partita che ufficialmente avverrà a porte chiuse per l’emergenza Coronavirus che ha colpito principalmente il nord Italia.

Per la prima volta Antonio Conte ritornerà nello stadio della sua ex squadra, dove ha avuto modo di consacrarsi come allenatore vincente. Grazie proprio a lui la Juventus ha iniziato a vincere nuovamente gli scudetti, dando vita ad un ciclo vincente che sembra essere inarrestabile. L’Inter però potrebbe insidiarsi nella lotta scudetto e fermare la squadra di Sarri che al momento si ritrova in vetta con un punto di vantaggio sulla Lazio.

Conte nervoso appena si è toccato l’argomento Juve

Qualora quindi i biancocelesti vincessero e l’Inter riuscisse a fermare la Juventus, Inzaghi si ritroverebbe per la prima volta al primo posto in classifica. La squadra di Conte è però ancora in piena lotta per aggiudicarsi il campionato, ora i punti di distanza dalla Juventus sono sei, ma ha una partita in meno. La posta in palio per l’allenatore nerazzurro è altissima e non è un caso che abbia dimostrato un po’ di nervosismo dopo il match contro il Ludogorets.

Gli era stato infatti chiesto se avesse ascoltato le parole di Agnelli, che aveva definito Conte un tifoso bianconero, ma l’allenatore dell’Inter ha preferito glissare e andarsene dal collegamento con SkySport. E’ evidente come senta fortemente la pressione di una sfida che potrebbe significare tantissimo per l’Inter, all’andata fu netta la superiorità della Juventus, ma sono passati mesi, con l’ingresso di nuovi calciatori nella squadra nerazzurra ed una mentalità diversa. Staremo a vedere chi la spunterà. A seguire, il video preso da Sky con Conte che lascia l’intervista.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News