Diversi parlamentari M5S non stanno restituendo lo stipendio: lista ufficiale, ci sono pezzi grossi

di Redazione |

Parlamentari M5S

Arriva uno studio molto interessante oggi 10 luglio riguardanti i parlamentari M5S che a quanto pare non restituiscono parte del proprio stipendio, contrariamente a quanto previsto dal regolamento interno dello stesso Movimento 5 Stelle. Questione che fa tornare di moda le polemiche dei mesi scorsi, riguardanti ad esempio i rimborsi per benzina e spese telefoniche sostenute da alcuni personaggi di questo controverso schieramento politico. Almeno sul tema che stiamo affrontando oggi. Proviamo dunque a fare ordine tra le informazioni emerse fino a questo momento.

Come abbiamo avuto modo di riscontrare a suo tempo con un articolo specifico, occorre pertanto andare oltre questioni specifiche e concentrarsi sugli stipendi, con relative quote non restituite in questi mesi, se pensiamo che nella lista figurano anche alcuni “pezzi grossi“. Lo studio è stato reso pubblico da TPI, ma fondamentalmente queste informazioni sono disponibili per tutti attraverso il sito “Ti Rendi Conto“. Al suo interno, infatti, troverete la pagina dedicata ai parlamentari M5S e informazioni specifiche sul tema del giorno.

 

In particolare, lì dove avrete modo di visualizzare in “pallino verde”, allora verrà confermata la restituzione di parte dello stipendio. Tra i parlamentari di “fascia alta” finiti nel mirino della critica oggi 10 luglio troviamo in primis Roberto Fico, se pensiamo al fatto che il Presidente della Camera dei Deputati negli ultimi cinque mesi non ha restituito nemmeno una quota del proprio stipendio. Quest’ultimo è però in buona compagnia, in riferimento a Toninelli.

Ovviamente alcuni “conti” potranno essere saldati in un secondo momento e nulla toglie che ciascun soggetto tra i parlamentari M5S in lista abbia dato il proprio contribuito ai cittadini in questi anni (basta cliccare sui singoli nomi per scendere nei dettagli), ma è altrettanto inevitabile che questo mercoledì si parli tanto soprattutto dei casi Fico e Toninelli, secondo quanto pubblicato dal sito Ti Rendi Conto.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News