DISINFORMAZIONE Voxnews e il ristorante nigeriano che vendeva carne umana – Bufale.net

di David Tyto Puente |

DISINFORMAZIONE Voxnews e il ristorante nigeriano che vendeva carne umana – Bufale.net Bufale.net

disinformazione-voxnews-carne-umana-ristorante-nigeriano-bbc
Il 16 maggio 2015 il sito VoxNews pubblica un articolo dal titolo “BBC: carne umana in ristorante nigeriano, Vox lo aveva già scritto…“. Ne riportiamo di seguito alcune parti:

voxnews-carne-umana-nigeria-prima-di-tutti
Un ristorante nigeriano è stato chiuso perché serviva carne umana. La notizia arriva dalla BBC, e il fatto è accaduto in Nigeria, nello stato di Anambra.
[…]
NOI ERAVAMO ARRIVATI PRIMA – Riguardo questa notizia diffusa dalla BBC il 13 Maggio, però, VOX deve fare notare che la stessa notizia, con qualche particolare in meno, era stata da noi pubblicata il 19 Febbraio del 2014:
http://voxnews.info/2014/02/19/carne-umana-in-ristorante-nigeriano/
E’ quasi certo si tratti della stessa notizia – che quindi viene ulteriormente confermata – e dimostra come VOX arrivi spesso, su notizie da luoghi sperduti, prima di molti altri.
E il fatto che a volte, le notizie da noi pubblicate siano assenti nei media tradizionali, non significa che ce le siamo immaginate, significa solo che siamo stati più bravi a scovarle.

L’autore anonimo di VoxNews si vanta di aver scovato per primo la notizia del ristorante nigeriano in un articolo del 19 febbraio 2014 e che a prova della veridicità dell’informazione data ci sarebbe l’articolo dell’autorevolissima BBC con l’articolo del 13 maggio 2015 dal titolo “Mgahawa wauza nyama ya binaadamu Nigeria“.
voxnews-carne-umana-nigeria-prima-di-tutti-2014
Dal 19 febbraio 2014 VoxNews fondava la veridicità della notizia dall’articolo pubblicato dal sito nigeriano “Osun Defender newspaper“, il quale venne sbugiardato dall’articolo pubblicato su Bufale.net il 3 gennaio 2015.

voxnews-prima-di-tutti-nigeria-carne-umana
I complimenti verso VoxNews per essere arrivato prima della BBC

Come avevamo riportato nell’articolo del 18 maggio 2015, i primi a diffondere la falsa notizia in Italia furono Blitzquotidiano, TGcom24 e Il Messaggero il 17 febbraio 2014 e il sito Catena Umana il 14 marzo del 2014, mentre all’estero i primi furono Ibtimes.co.uk (il 7 febbraio 2014), il Mirror e l’Independent (entrambi il 12 febbraio 2014). Al massimo VoxNews può vantarsi di aver riportato la notizia prima di Catena Umana.
Nel caso l’autore anonimo non credesse a noi di Bufale.net, potrebbe credere allora alla sua fonte di informazione, ossia la BBC (cliccando nello stesso link riportato sul suo articolo del 16 maggio 2015):

bbc-carne-umana-nigeria-falsa-scuse
“The story about the Nigerian restaurant which we published here was a mistake and we apologise. It was incorrect and published without the proper BBC checks. We have removed the story and have launched an urgent investigation into how this happened.
The BBC Swahili service’s reputation for accuracy and balance remains of paramount importance to us and we are taking the appropriate steps to insure that mistakes like this do not happen again.”

Nessun controllo da parte della BBC prima della pubblicazione dell’articolo, la quale ha dovuto chiedere scusa ai propri lettori (anche via Facebook).
scuse-bbc-swahili-ristorante-nigeriano-carne-umanaIl Telegraph, che aveva condiviso la storia pubblicata da BBC Swahili, ha cancellato l’articolo online (ancora presente su web archive).
La storia venne spiegata anche da Snopes.com in un articolo del 17 maggio 2015 (su Bufale.net il 3 gennaio 2015).

AGGIORNAMENTO ore 18:10

L’autore anonimo di VoxNews aggiorna il proprio articolo, ma per riportare solo una parte dell’aggiornamento della BBC cercando di mantenere le apparenze:

voxnews-carne-umana-nigeria-prima-di-tutti-aggiornamentoDopo alcuni giorni, e come da noi anticipato, la BBC si è accorta che la notizia pubblicata come accaduta in questi giorni era, in realtà, di oltre un anno fa, come scritto da Vox:
“The story about the Nigerian restaurant which we published here was a mistake and we apologise. It was incorrect and published without the proper BBC checks. We have removed the story and have launched an urgent investigation into how this happened.

Insomma, l’errore che avrebbe ammesso la BBC è il fatto di aver pubblicato una notizia vecchia.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News